Romania. Con i ‘certificati verdi’ Conergy
realizza un impianto di 2,2 megawatt

2Giuseppe Sofia_AD Conergy Italia SpAConergy rafforza la sua presenza internazionale ed entra nel mercato rumeno con la realizzazione di uno dei più grandi parchi solari presenti nel paese, assieme al suo partner locale Solanna Investment. La centrale, con una potenza di 2,2 megawatt e una superficie totale di circa 13.700 metri quadrati, è situata a Bobiceşti, vicino alla città rumena di Craiova. Circa 9.400 moduli premium Conergy PowerPlus provenienti dalla fabbrica di Francoforte genereranno in futuro circa 2.840 ore megawatt di energia solare ogni anno, sufficienti per il fabbisogno di 870 famiglie. Allo stesso tempo, il parco solare eviterà l’emissione di circa 1.250 tonnellate di CO2. L’aiuto da parte dello Stato per il solare in Romania non ha assunto la forma delle incentivazioni, come nel caso della Germania e di molti altri mercati fotovoltaici europei, ma si basa su un modello contingente che coinvolge i cosiddetti “certificati verdi“. Gli impianti fino a 10 megawatt riceveranno sei certificati di CO2 per ogni megawattora di energia verde che genereranno in un periodo di 15 anni. I gestori della centrale Conergy di 2,2 megawatt di potenza riceveranno quindi 17.040 certificati verdi all’anno per la quantità di energia elettrica prodotta annualmente di 2.840 ore megawatt.

Lascia un commento

Top