Paolo Giovine entra nel management di Applix

Persone

Paolo GiovineNuovo ingresso in Applix, azienda leader nella digital transformation delle content company e degli editori: Paolo Giovine rivestirà dal 1° gennaio 2016 il ruolo di Managing Partner affiancando Claudio Somazzi, CEO e fondatore di Applix nello sviluppo della società, in Italia e all’estero.
L’ingresso di Giovine si inserisce nella strategia di sviluppo di Applix, che prevede sia il coinvolgimento imprenditoriale e manageriale di persone d’esperienza sia l’acquisizione di realtà innovative per rispondere alle sfide dei mercati dell’Education, del Digital Publishing e della digital transformation delle aziende.
Giovine, torinese, 43 anni, laureato in Storia della Letteratura Italiana, entra nel 1999 nel Gruppo Espresso, dove ricopre tra gli altri il ruolo di CFO di Kataweb e, dal 2005 al 2011, di direttore generale delle attività radio-televisive (su tutte, Radio Deejay).
Nel 2011 diventa partner del principale acceleratore di imprese digitali in Italia, H-Farm, dove contribuisce all’avvio di molte startup, in alcuni casi anche come coinvestitore. Insieme ad H-Farm e a un gruppo di amici e investitori nel 2013 fonda PubCoder, software per la creazione di libri interattivi riconosciuto a livello internazionale.

Lascia un commento

Top