Packlink con ezebee per le Pmi

Packlink Italia

Packlink, il sito web per la comparazione e l’acquisto online di servizi di spedizione nazionali e internazionali, annuncia una partnership con ezebee.com, una piattaforma di e-commerce internazionale specifica per il mercato Pmi.

ezebee.com offre sia ai professionisti privati sia alle piccole e medie imprese le condizioni per vendere online senza costi aggiuntivi. Grazie a un pubblico internazionale e un sistema di transazioni automatico, i venditori posso raggiungere un più vasto audience e vendere anche fuori confine senza difficoltà.
Grazie all’integrazione di Packlink PRO, la soluzione tecnologica per le imprese di qualsiasi dimensione in grado di centralizzare – attraverso un’unica piattaforma – tutte le spedizioni e di semplificare la gestione della logistica, i rivenditori online potranno registrare un risparmio nei costi di spedizione fino al 70% e servire, al contempo, un maggior numero di acquirenti in maniera facile, senza distinzioni di nazionalità.
Packlink PRO fornisce, infatti, un servizio di comparazione prezzi oltre a una serie di servizi intuitivi e immediati compresi nativamente nella piattaforma. Non applicando costi addizionali per funzionalità quali “track & trace” e l’importazione automatica di una serie di ordini e fatture, Packlink PRO rappresenta la soluzione per assicurare un servizio semplice da usare e con costi contenuti.

“Packlink e ezebee.com si completano perfettamente” dichiara Julia Emmert, Founder e CMO di ezebee.com. “Tutti i nostri venditori devono investire ulteriore tempo per cercare il miglior servizio di spedizione. Packlink offre la soluzione ideale per risolvere questa questione. D’altro canto noi offriamo agli utenti professionali di Packlink il migliore marketplace con una scalabilità internazionale”.

Il marketplace di ezebee.com conta oltre 200.000 merchant in più di 160 Paesi. Oltre a numerosi prodotti di artigianato, sul sito si possono acquistare anche servizi, workshop, corsi, affittare beni o vendere qualsiasi cosa per cui si possa attivare un’offerta.

Lascia un commento

Top