Un nuovo ostello nel cuore verde di Milano

Verrà inaugurata martedì 24 marzo alle ore 18.00 la nuova Foresteria di Un Posto a Milano, una piccola struttura moderna e accogliente, che ospiterà viaggiatori, studenti, turisti e persone in visita per lavoro.
Situata in una delle corti della Cascina Cuccagna, a 800 metri dalla fermata della metropolitana di Porta Romana, la struttura è completamente automatizzata e consente di effettuare il check-in con un totem digitale, a qualsiasi ora del giorno.

I posti letto disponibili sono 16 e si potrà dormire nelle due stanze da sei posti letto o in una delle due camere doppie; a disposizione degli ospiti anche un salottino condiviso, una libreria internazionale con guide, riviste e pubblicazioni, la connessione wi-fi gratuita e la possibilità esclusiva di godere del meraviglioso giardino all’aperto, con l’orto e il patio comune, dove sostare e fare colazione.

L’inaugurazione della foresteria non è solo un’occasione per visitare le stanze e gli spazi comuni, ma anche per assistere alla presentazione di Ritratti dalla Prateria, una mostra di lavori del giovane artista milanese Pietro Sganzerla, ispirata al mondo dei nativi americani e nata dalla collaborazione con Un Posto a Milano.
Guerrieri temerari, squaw e animali totemici sono i soggetti dei lavori di Pietro Sganzerla, che lasciano spazio ad una riflessione etica ed amorosa su un popolo dal quale, forse oggi più che mai, possiamo apprendere la sacra importanza della coesistenza tra uomo e natura.

Fino al 30 giugno la collezione dei disegni di Pietro sarà esposta negli spazi della foresteria e della caffetteria di Un Posto a Milano e lascerà poi spazio alla creatività di altri giovani artisti, che troveranno un luogo dove raccontare e condividere le proprie idee e suggestioni.

Per info e prenotazioni: info@unpostoamilano.it

Lascia un commento

Top