L’Osservatorio AUB fotografa le aziende familiari italiane

azienda-familiarejpg

L’Osservatorio AUB sulle aziende familiari italiane – promosso da AIdAF (Associazione Italiana delle Aziende Familiari), da UniCredit, dalla “Cattedra AIdAF-EY di Strategia delle Aziende Familiari” dell’Università Bocconi e dalla Camera di Commercio di Milano, con la collaborazione di Borsa Italiana e Allianz – rappresenta giovedì 10 dicembre a Milano la rilevazione sistematica sulle aziende italiane a controllo familiare.

La settima edizione dell’Osservatorio AUB presenta per la prima volta le evoluzioni dei modelli di leadership e di governo, delle performance e del grado di internazionalizzazione di tutte le aziende familiari italiane con fatturato superiore a 20 milioni di euro. In particolare, dalle 7.069 aziende con fatturato superiore a 50 milioni analizzate nella precedente edizione (di cui il 58% a controllo familiare), il monitoraggio è stato esteso a 15.722 imprese, di cui oltre 10.000 a controllo familiare.

Il programma

18.00: Bruno Pavesi Consigliere delegato Università Bocconi

Presentazione dell’Osservatorio AUB 2015

Guido Corbetta “Cattedra AIdAF-EY di Strategia delle Aziende Familiari” in memoria di Alberto Falck

Tavola rotonda: Modera Andrea Cabrini Class CNBC

Intervengono: Alberto Balocco Balocco, Giacomo Campora Allianz, Alessandro Cataldo UniCredit, Edoardo Garrone Gruppo ERG, Alberto Meomartini CCIAA Milano, Alessandra Rubino Kimbo

Conclusioni

Elena Zambon AIdAF

Lascia un commento

Top