Operativo l’accordo Abi-Cdp
Mutui casa più semplici

cassa-depositi-e-prestitiCassa depositi e prestiti e Abi hanno firmato la convenzione che disciplina le linee guida e le regole applicative della nuova iniziativa chiamata Plafond Casa, strumento da 2 miliardi di euro finalizzato alla erogazione di mutui alle persone fisiche per l’acquisto di immobili a uso abitativo e per interventi di ristrutturazione con accrescimento dell’efficienza energetica.A beneficiare di questa iniziativa saranno soprattutto giovani coppie, famiglie di cui fa parte un soggetto disabile e famiglie numerose. Le persone fisiche potranno ottenere il mutuo tramite il sistema delle banche aderenti alla convenzione con maggiore possibilità di ottenere il finanziamento, visto che le risorse per il finanziamento sono fornite dalla Cdp. Alla prima stesura dell’accordo per cui la garanzia era prevista per l’acquisto o la ristrutturazione a scopo di risparmio energetico solo sulla prima casa, con la recente modifica Cdp si impegna a coprire anche le seconde abitazioni e successive, con l’intento di allo scopo di rivitalizzare un  mercato residenziale collassato.

Cdp ha anche attivato il programma di acquisto, per 3 miliardi, di obbligazioni bancarie garantite aventi a oggetto mutui residenziali e altri titoli emessi a fronte di mutui della stessa specie. In totale sono 5 i miliardi messi in gioco con l’intento di favorire la ripresa del settore residenziale.

Lascia un commento

Top