NMS firma partnership con Trovagene

Un nuovo accordo di licenza è stato siglato tra Nerviano Medical Sciences e Trovagene, un’azienda biotech californiana impegnata nella diagnostica predittiva per l’oncologia di precisione, che è stato ripreso da reuters.com http://www.reuters.com/article/brief-trovagene-nerviano-announce-licens-idUSFWN1GS0W3.

Oggetto del deal è PCM-075 (NMS-P937), un potente e selettivo inibitore orale di Plk1 (una chinasi sovraespressa in diversi tipi di tumore tra i quali quello del seno, della prostata, dell’ovaio, del polmone, dello stomaco e del colon, nonché nelle neoplasie ematologiche) per il quale è rilevante la corretta identificazione del paziente in target.
Grazie a PCM-075 (NMS-P937), attualmente in fase 1 della clinica, Trovagene avvierà un iniziale programma di sviluppo nei pazienti con leucemia mieloide acuta.

“Siamo molto lieti di avviare una collaborazione con un leader mondiale quale Trovagene “, ha commentato Andrea Agazzi, presidente di NMS Group. “con il quale condividiamo l’obiettivo comune di sviluppare nuovi farmaci per i pazienti oncologici. Questo nuovo accordo e il nostro track record in continua espansione sono un un’ulteriore conferma dell’impegno di NMS Group nell’area dell’innovazione, che sviluppiamo anche attraverso partnership con importanti players internazionali.” I termini dell’accordo prevedono la responsabilità di Trovagene degli oneri per lo sviluppo a livello mondiale del candidato farmaco e l’esclusività per i diritti di commercializzazione. Attuale fornitore della produzione è Nerpharma, società del NMS Group. Nerviano riceverà un pagamento anticipato e future milestone e royalties basate sullo sviluppo e sulla futura commercializzazione del prodotto.

Lascia un commento

Top