#NF15: Bergamo ospita il futuro del turismo

smart_tourism

Il 25 e 26 settembre alla Fiera di Bergamo si svolgerà, per il 15° anno consecutivo, NF Travel & Technology Event (NF15) tra i più significativi eventi Business to Business in Italia nel settore turistico.
Nella due giorni di NF15 si potrà assistere ad altri 150 eventi dedicati al mondo del turismo professionale. Tra i tanti, venerdì è prevista una tavola rotonda dedicata al nuovo piano strategico del turismo in Italia con la presenza di Dario Franceschini – Ministro Mibact, Maurizio Martina – Ministro delle politiche agricole, alimentari e forestali con delega a presiedere la Commissione di coordinamento per le attività connesse all’Expo Milano 2015, Carlo Calenda – Vice Ministro sviluppo economico, Andrea Gnassi Presidente Comuni e Giovanni Lolli Assessore Turismo Abruzzo e Coordinatore Regioni.

NF15 è un appuntamento orientato alle dinamiche di business, diventato negli anni un fondamentale punto di riferimento per il mercato, la piazza indispensabile per generare nuovi contatti, lanciare nuovi prodotti e promuovere l’immagine della propria azienda.
Un’opportunità unica per incontrarsi, promuoversi, realizzare business ed entrare in contatto con la domanda nazionale e internazionale del prodotto e dei servizi turistici. Nel 2014 ben 11.489 operatori hanno preso parte a NF.

Gli appuntamenti (raggruppati in sei percorsi: investment, prodotti e servizi, tecnologia, management, formazione, numeri) saranno contraddistinti da due colori: verde per gli operatori incoming, blu per quelli outgoing.

In primo piano la formazione con iniziative rivolte ai professionisti dell’hôtellerie e delle agenzie di viaggio, senza dimenticare tutti coloro che sono alla ricerca di un impiego. In quest’ultimo caso, il Recruiting Day sarà un’intera giornata dedicata al lavoro, alla formazione, ma soprattutto un’occasione di incontro tra chi è alla ricerca di lavoro e le aziende.

Spazio anche all’Investors’ Arena dove protagoniste assolute saranno le startup digitali, italiane e straniere. Le migliori idee avranno a disposizione sessioni di dieci minuti (pitch) per presentarsi al meglio. Dall’altra parte del tavolo ci saranno investitori industriali e finanziari che valuteranno le proposte premiando quelle più interessanti.

Lascia un commento

Top