E’ nata la prima Accademia di studio per videogamers

videogamers

Games Time e la A.S.D. iDomina eSports hanno siglato uno storico accordo di collaborazione per realizzare la prima Accademia per videogamers all’interno dei punti vendita della catena Games Time.

Per incoraggiare la passione dei videogamers, dai più giovani talentuosi a quelli già affermati, Games Time e iDomina eSports (Alessandro Barison, presidente) hanno sottoscritto un accordo di partnership per la creazione della prima Accademia fisica all’interno degli oltre 60 negozi della catena presenti in tutte le Regioni italiane. I Tutors di iDomina eSports terranno dei corsi, con tornei di avanzamento mensili, per testare il grado avanzamento dei giocatori. Al termine della formazione, che sfocerà nei Campionati italiani Games Time, i più meritevoli saranno inseriti nella squadra multi-gaming di iDomina eSports. I videogames oggetto della formazione sono, tra gli altri, FIFA 16, Call of Duty, Leauge of Legends.

La catena di franchising Games Time ha fatto il suo debutto nel 2012 diffondendo per prima in Italia la formula dello Store al cui interno è presente un’area con postazioni di gioco per tornei su console e pc. Una idea nata dall’intuizione del management della società DF Consulting di Bologna che affianca alla vendita di videogiochi, accessori, abbigliamento, carte collezionabili e giochi da tavolo, anche la compravendita dell’usato e uno spazio Tornei. Un format pensato come luogo di intrattenimento a 360 gradi per giovani, adulti e gruppi di amici dove condividere la passione per il gaming. A dare valore aggiunto al progetto sono inoltre lo stretto rapporto di partnership con i fornitori, uno staff dinamico e professionale a supporto dei negozi e il minimo livello di investimento richiesto dall’affiliato per aprire il punto vendita che non prevede fee d’ingresso.  iDomina eSports opera in campo videoludico dal 2011 con l’obiettivo di promuovere a livello Italiano e internazionale il gaming competitivo, attraverso la partecipazione a tornei, fiere e festival in Italia e in Europa. L’Associazione è attiva anche nella formazione dei players, affinché possano rendersi appetibili sul mercato del lavoro nel settore del gaming, collaborando fianco a fianco con i propri partners.

Lascia un commento

Top