Mosaila marchia la frutta della Romagna

Mosaila

Mosaila è il nome individuato dalla squadra Synesia per identificare il nuovo brand di frutta Romagnola, fra cui Albicocche, Pesche, Nettarine, Susine, Kiwi, Mele e Pere.

Mosaila nasce dall’esperienza nella coltivazione frutticola della famiglia Minguzzi, attiva da 50 anni sul territorio Romagnolo, a contatto con migliaia di agricoltori e sempre attenta a produrre col minor impatto ambientale possibile. L’obiettivo del nuovo brand è quello di dare all’attività una dimensione più internazionale, guardando al mercato globale, per promuovere l’autenticità e la qualità di questi prodotti non solo in Italia ma anche all’estero. La ricerca del nome ha seguito la Metodologia ‘Naming DESC’, iniziando con l’identificazione dei valori fondamentali di questo nuovo brand: la teritorialità, l’eticità e la sensorialità. Il passo successivo, è stata la fase creativa, in cui 6 namewriter Synesia, guidati dall’esperienza decennale di Béatrice Ferrari, sono arrivati a creare oltre 900 parole/nomi intorno a questi valori. La produzione è stata quindi sottoposta a un processo di selezione progressiva, che ha fatto emergere 20 nomi finalisti. Dopo ulteriori dibattiti e accertamenti, si è infine giunti a Mosaila, il nome che meglio integrava i tre criteri di fattibilità del naming: la Proprietà intellettuale (disponibilità giuridica come marchio di proprietà), il Marketing (coerenza con il posizionamento e i valori del brand) e la Linguistica (pronuncia, eufonia, internazionalità).

Mosaila è un neologismo di genere femminile ispirato al sostantivo italiano ‘mosaico’: rimanda al ricchissimo patrimonio artistico della Romagna Bizantina la cui eccellenza è viva ancora oggi. Il nome è un trisillabo dal ritmo piano, semplice da pronunciare sia in italiano, sia nelle principali lingue straniere. La sua sonorità morbida e femminile ben si presta a richiamare i valori dell’azienda, in particolare intorno all’etica, la bontà e la genuinità. Inoltre, il sottile richiamo al mosaico rafforza ancor di più il messaggio di tradizione e attaccamento al territorio, dando voce alla grande cura che l’azienda mette nel suo lavoro, producendo prodotti non solo buoni ma anche belli e genuini.

Lascia un commento

Top