Mipim: Pmi a Cannes guidate da Ance

MIPIM-Entrance

Fino a venerdì 18 marzo si terrà a Cannes il Mipim, il più importante appuntamento per gli operatori del settore immobiliare a livello mondiale.

Più di 21 mila i visitatori già registrati per l’edizione 2016, con una folta rappresentanza italiana. Ance, l’Associazione nazionale dei Costruttori edili, sarà presente con un apposito Padiglione. La partecipazione italiana sarà guidata dal presidente dell’Associazione, Claudio De Albertis. Come sempre, al centro della quattro giorni di meeting, convegni, dibattiti e relazioni one to one, ci saranno grandi investimenti e grandi progetti, ma non mancherà un ampio spazio finalizzato alla valorizzazione delle migliori iniziative portate avanti da piccole e medie aziende fortemente innovative.

“E’ un’opportunità di estremo interesse”, sottolinea Gerardo Biancofiore, presidente del Comitato estero Pmi dell’Ance e presidente di Ance Foggia. “Il Mipim ci darà la possibilità di prendere conoscenza di quanto si sta realizzando nel mondo e al tempo stesso di incontrare developer, vertici di pubbliche amministrazioni, architetti e investitori. Dobbiamo sfruttare anche una grande innovazione di quest’anno: la chiara apertura a un confronto collaborativo tra le componenti principalmente finanziarie del Real Estate e il mondo delle costruzioni, inteso come manifatturiero immobiliare. Una sinergia che prende finalmente atto che l’epoca del lavoro a compartimenti stagni è passata da un bel po’. Lavorare insieme può incrementare rapporti e iniziative, moltiplicando le risorse in direzione di un’edilizia, e di un settore delle costruzioni in generale, più qualificati e attrezzati professionalmente e managerialmente”.

Interverrà anche il Vice Ministro allo Sviluppo economico, Ivan Scalfarotto. “Un segnale importante di attenzione al settore”, commenta Biancofiore, “trattandosi di una delle prime missioni istituzionali che vede la partecipazione del Vice Ministro”. Al Mipim interverranno tra gli altri il Presidente dell’Ice, Riccardo Monti, e l’Assessore allo Sviluppo economico della Regione Puglia, Loredana Capone.

Lascia un commento

Top