MasterCard punta sul mobile payments

MasterCard spinge nel settore del mobile payments con due collaborazioni con T-Mobile e Orange in Polonia. La tendenza globale sempre più marcata va verso l’adozione di pagamenti mediante tecnologia NFC da parte delle aziende di Tlc, settore in cui MasterCard punta a diventare partner delle aziende che vi operano. MasterCard si è impegnata a siglare importanti collaborazioni con le società di telecomunicazione in tutto il mondo e segna un passo ulteriore verso il consolidamento della sua presenza nell’ambito dei mobile payments. Tra gli accordi raggiunti nel corso del 2012 vanno segnalati:

• T-Mobile e MasterCard hanno annunciato la soluzione per i pagamenti con gli smartphones basati sulla tecnologia NFC in Polonia a partire dal 29 ottobre. Il servizio, offerto in collaborazione con quattro banche sarà disponibile nell’ambito del programma MyWallet, una delle prime soluzioni avanzate realizzate a livello commerciale in Europa per consentire l’integrazione di tutte le funzioni delle carte di debito e credito, nonché di altri servizi fruibili attraverso il telefono.

• MasterCard, Orange Polska e mBank hanno annunciato l’introduzione di Orange Cash in Polonia a partire da novembre 2012. I consumatori polacchi potranno così effettuare pagamenti in maniera veloce, comoda e sicura semplicemente digitando sullo smartphone presso gli esercenti che accettano MasterCard® PayPass™.

• Vodafone Italia e MasterCard hanno lanciato Smart Pass NFC, un nuovo sistema di pagamento integrato nel telefono. La fase sperimentale del servizio, che inizia a Milano, permette ai consumatori di acquistare beni e servizi utilizzando gli smartphone dotati di tecnologia NFC presso i POS abilitati a MasterCard PayPass già presenti sul territorio italiano.

• MasterCard e NTT DOCOMO INC., importante operatore di telefonia mobile giapponese, nonché fornitore di servizi integrati per i dispositivi mobili, hanno avviato una collaborazione per espandere le opzioni di pagamento virtuale destinate ai consumatori in Giappone. La collaborazione collega la rete nazionale di pagamento di DOCOMO con il resto del mondo, consentendo ai clienti di effettuare pagamenti contactless con gli smartphone compatibili con DOCOMO al di fuori del Giappone presso i punti vendita che accettano MasterCard PayPass.

• Turkcell e MasterCard hanno lanciato Turkcell Wallet, una delle soluzioni di borsellino elettronico più avanzate del mondo, in collaborazione con 14 banche turche, associando varie soluzioni innovative in un’unica piattaforma commerciale e di pagamento compatibile con tutti i telefoni cellulari. La piattaforma comprende pagamenti con smartphones, mobile banking e un programma fedeltà dedicato.

• MasterCard e Everything Everywhere, la più grande società di telecomunicazione inglese, hanno annunciato una partnership quinquennale per lo sviluppo di soluzioni avanzate di pagamento mobile e digitale destinate ai 27 milioni di clienti di Everything Everywhere nel paese.

• MasterCard e Deutsche Telekom hanno annunciato una partnership europea per consentire ai consumatori di utilizzare il proprio smartphone come mezzo di pagamento comodo e sicuro. La collaborazione mira a fare dei pagamenti mobili una realtà per i 93 milioni di clienti di Deutsche Telekom in tutta Europa.

Gli operatori di servizi wireless e i produttori di telefoni investono nell’adozione di nuove tecnologie, come la Near Field Communication (NFC) per rendere possibili i pagamenti contactless. Oltre a migliorare le proprie reti per i pagamenti, MasterCard collabora con gli esercenti per offrire ai consumatori la tecnologia PayPass presso i diversi punti vendita. MasterCard PayPass è diventata la tecnologia di elezione per i pagamenti contactless e la sua diffusione ha fatto passi da gigante grazie anche all’installazione di nuovi terminali, al lancio commerciale di nuovi telefoni cellulari abilitati a NFC e alle partnership con gli esercenti, che hanno permesso alla rete di pagamento PayPass di crescere fino a raggiungere oggi 500.000 punti vendita in 41 paesi.

Secondo alcune proiezioni indipendenti sulla crescita del settore, a livello globale il numero di terminali NFC installati presso i punti vendita potrebbe arrivare a 43,4 milioni entro il 2017, dato che dimostra le enormi potenzialità dei pagamenti contactless.

 

 

 

Lascia un commento

Top