Master di II livello in miglioramento sismico, restauro e consolidamento

DSC7834 (1)

E’ stato pubblicato il bando di ammissione al Master di II livello in Miglioramento sismico, restauro e consolidamento del costruito storico e monumentale – a.a. 2015/2016 e le relative procedure di iscrizione.

Il bando scadrà il 15 gennaio 2016.

chiesa-vigarano-sisma1Il Master fondato e coordinato dall’ingegnere Antonio Borri, e diretto dall’architetto Riccardo Dalla Negra, rappresenta la prosecuzione ideale di quello attivato dall’Università degli Studi di Perugia a partire dall’a.a. 2003/04, proseguito poi in collaborazione con l’Università degli Studi dell’Aquila dall’a.a. 2012/13 ed attualmente in svolgimento presso l’Università degli Studi di Ferrara (a.a. 2014/15).

Il Corso intende fornire le competenze connesse con la caratterizzazione morfologica, materica e tecnico-costruttiva del manufatto storico, con il rilevamento del danno e la diagnostica strutturale delle costruzioni murarie, con l’analisi della sicurezza e con l’individuazione dei provvedimenti più idonei per il restauro ed il consolidamento strutturale, alla luce dei principi conservativi nei quali la cultura contemporanea largamente si riconosce.

Nell’ambito della programmazione didattica dell’edizione 2015/16 saranno coinvolti docenti provenienti dalle Università di Ferrara, Firenze, Genova, L’Aquila, Perugia, Parma, Napoli, Roma e del Salento.

Il Master è stato progettato allo scopo di offrire a laureati in Ingegneria ed Architettura gli strumenti e le esperienze necessarie per approfondire e migliorare le conoscenze acquisite durante gli studi universitari nel settore del miglioramento sismico, del restauro e del consolidamento del costruito storico e monumentale.

In allegato il bando ed il programma didattico.
Nel programma didattico, alcuni corsi risultano “da assegnare” in quanto sono, in questi giorni, oggetto di selezione comparativa. Si segnalano i docenti che la scorsa edizione hanno tenuto lo stesso modulo.

Per ogni informazione si prega di contattare la segreteria organizzativa del Master

Lascia un commento

Top