Marche al centro dei media con il cinema d’autore

di Paolo Cagnotto. Il regista Luigi Cecinelli, ha terminato di girare nelle Marche, le riprese del film “Niente può fermarci” sceneggiato dello stesso Cecinelli e da Ivan Silvestrini. “Niente può fermarci” è una commedia on the road. È il viaggio di formazione di quattro ragazzi “particolari”, verso l’affermazione di se stessi e l’accettazione delle proprie differenze. Quattro ragazzi con altrettante patologie e quattro giorni di viaggio. Un percorso che, attraverso l’Italia, in questo caso le Marche, la campagna francese e la Spagna, li porterà a Ibiza, la capitale del divertimento. Il fim è stato girato in sei settimane in Italia, Francia e Spagna e prodotto da Claudio Zamaron per Angelika Vision e Rai Cinema.

Il film, che ha beneficiato del sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali dispone di un cast d’eccezione: Gerard Depardieu. Massimo Ghini. Serena Autieri. Gianmarco Tognazzi. Paolo Calabresi. Carolina Crescentini. Emanuele Propizio, Maria Chiara Augenti. Federico Costantini. Vincenzo Alfieri. Guglielmo Amendola. Eva Riccobono. Lucia Ocone. Pierluigi Di Lallo.

Per la Regione Marche la diffusione del film, di cui non si conosce ancora il distributore, rappresenterà una buona occasione per una maggiore divulgazione delle caratteristiche e della bellezza del territorio. La presenza di Depardieu senza dubbio aumenterà il prestigio e la conoscenza delle terre marchigiane che già in passato si sono avvalsedell’attore Dustin Hoffman come testimonial per la propria promozione turistica.

Lascia un commento

Top