Marca e strategie di loyalty a Parma

Il futuro della brand loyalty è il tema della ricerca condotta in questi giorni dall’Osservatorio Fedeltà del Dipartimento di Economia dell’Università di Parma che sarà presentata nell’ambito del convegno dedicato al tema Marca e Strategie di Loyalty organizzato a Parma il 26 Ottobre. L’indagine, rivolta ai manager delle grandi aziende di prodotti di marca, dei servizi e della distribuzione, analizza i molti aspetti che stanno modificando profondamente le modalità di relazione tra marca e clientela. Cristina Ziliani traccerà un quadro aggiornato sulle politiche di fidelizzazione attuate dalle aziende del nostro Paese.Oltre a questa ricerca, nel corso dell’incontro del 26 Ottobre Gianpiero Lugli illustrerà un altro interessante studio dal titolo La socializzazione degli acquisti: una nuova leva per lo sviluppo della brand loyalty,  insieme a Marco Mion, responsabile marketing migross (Gruppo Interdis), mentre Cristina Colombo, customer insight director di TNS Italia presenterà alcuni risultati della ricerca internazionale dal titolo “The Commitment Economy” che ha esplorato come, in diciassette paesi il committment dei clienti, la fedeltà e le condizioni di mercato influiscono sulla crescita dei brand.

Tra le testimonianze aziendali confermate: Catalina Marketing US, forte della sua collaborazione con le più importanti marche del largo consumo, svilupperà il tema Combining Technology and Purchase Behavior to Build Brand Loyalty con Sharon Glass, senior vice president brand development, mentre Odoardo Ambroso, ceo di AmmiroY2K presenterà  Il Social CRM nella pratica: una nuova esperienza di loyalty. Mulino Bianco e Barbie completeranno il quadro d’insieme presentando due casi eccellenti di strategie di fidelizzazione.

La loyalty come cuore della brand strategy sarà il focus dell’intervento di Julia Schwoerer, brand development & innovation director Mulino Bianco – Barilla, mentre Elena Schiavoni, managing director – victoria licensing & marketing e Paolo Lucci, direttore brand jam tratteranno il tema Licensing: leva di marketing per creare fedeltà di marca.

Come lo scorso anno sono, infatti, circa 500 i manager di aziende di produzione, catene distributive, società di consulenza e di servizi di marketing per la gestione dei rapporti con la clientela previsti per la prossima giornata organizzata dall’Osservatorio Fedeltà presso l’Auditorium polifunzionale del Campus dell’Università di Parma.

Iscrizioni online sul sito www.osservatoriofedelta.it

Lascia un commento

Top