Da tre giovani mamme nasce la startup delle pappe

Fondatrici di Mamma M'Ama

Sui Navigli Art Boat 26 Square Garden, tre giovani mamme hanno presentato Mamma M’Ama: la startup che sviluppa la produzione e la vendita di pappe fresche, bio, complete di tutti i principi nutritivi necessari e pronte da mangiare, dedicate ai bimbi dai 4 ai 36 mesi.

Cucinate in modo artigianale con prodotti controllati di stagione, provenienti da allevamenti e coltivazioni biologiche, le pappe Mamma M’Ama sono al 100% Made in Italy e rappresentano un’alternativa sana e sicura – che arriva per la prima volta sul mercato italiano – all’omogeneizzato industriale.

Più comode, pratiche e sicure rispetto alle pappe cucinate a livello casalingo, si devono solo riscaldare a bagno maria o in microonde e possono essere portate in viaggio con una borsa. Disponibili nel banco frigo dei principali punti vendita Carrefour del Nord Italia, a Milano sono presenti anche online su Cortilia.it e nei supermercati Bio c’ Bon. Ma nei prossimi mesi le pappe saranno disponibili su tutto il territorio nazionale, grazie agli accordi che le tre mamme fondatrici stanno stringendo con molti brand della grande distribuzione: tra questi anche il Gruppo italiano Voltan Way – il secondo produttore di pasta fresca in Italia con un turnover di circa 80 milioni di euro annui – ha creduto nell’iniziativa, acquisendo una quota di minoranza della società e investendo nello sviluppo commerciale e strategico dell’azienda per il mercato italiano ed estero.

Per quanto riguarda i prodotti, Mamma M’Ama ha creato 3 linee diversificate a seconda dell’età e degli alimenti che un bimbo può assumere tranquillamente: First Steps (dai 4 ai 36 mesi, pochi e selezionati ingredienti adatti ai primi 2 mesi di svezzamento), Second Steps (dagli 8 ai 36 mesi, porzioni più abbondanti e ampia varietà di ingredienti, con cereali in chicchi), Gourmet (dagli 8 ai 36 mesi, pappe speciali per piccoli gourmant, con mix particolari).

Lascia un commento

Top