A Maltauro l’appalto delle Vie d’Acqua Sud
che collegherà l’Expo 2015 al Naviglio Grande

1060628143940_WadiKuf_02 webL’impresa di costruzioni Maltauro Spa – www.gruppomaltauro.it – come capogruppo di una serie di imprese, si è aggiudicata l’appalto per la realizzazione delle opere previste dal Progetto Vie d’Acqua Sud nell’ambito dell’Expo Milano 2015: opere idrauliche, edili e viabilistiche per il collegamento idraulico fra il sito Expo e il Naviglio Grande. L’opera prevede la costruzione di nuovi alvei di corsi d’acqua, sia a cielo aperto che non, ponti pedonali sul Naviglio Grande, opere di consolidamento, riqualificazione delle sponde, sistemazione paesaggistica e relativa viabilità con connessioni ciclopedonali tra il sito Expo, la Fiera di Milano (Rho) e l’alzaia del Naviglio Grande. I lavori di un importo di 42,5 milioni di euro richiedono un tempo di realizzazione di 600 giorni. L’acquisizione si aggiunge al portafoglio lavori dell’impresa Maltauro, che oggi ammonta a 3,5 miliardi di euro, da realizzare per il 40% all’estero. Il fatturato dell’anno 2012 è stato di 466 milioni di euro e si prevede in crescita grazie ad un ulteriore consolidamento nel 2013.

Lascia un commento

Top