Cresce la domanda di macchine utensili
per il settore auto, aerospaziale e difesa

system_safety_engineering_bannerLe macchine utensili e gli utensili da taglio sono impiegati in molteplici settori industriali. Secondo Frost & Sullivan la crescita del mercato globale sarà guidata dalla domanda dei settori aerospaziale e difesa, minerario, produzione di energia e automobilistico.

Una nuova analisi di Frost & Sullivan – http://www.industrialautomation.frost.com– , intitolata Global Machine Tools and Cutting Tools Market, riguardante i segmenti relativi al taglio, alla formatura e alla finitura dei metalli, stima che questo mercato nel 2017 raggiungerà 21,18 miliardi di dollar. “Nonostante la crisi economica, si prevede che la domanda di macchine utensili e di utensili da taglio crescerà nelle economie emergenti come Cina, India, Brasile e Russia (BRIC)”, osserva Guru Mahesh, analista di Frost & Sullivan. “L’aumento degli investimenti nei settori automobilistico, aerospaziale e della difesa, che utilizzano questi utensili nei propri processi di produzione, darà slancio ai livelli di adozione”.

La crescita dei settori aerospaziale e della difesa – in cui è ampiamente diffuso l’utilizzo di utensili da taglio ad alta precisione, super abrasivi e macchine utensili per la formatura e la fabbricazione dei metalli – in Europa, Russia, Cina e India annuncia buone notizie per le prospettive di mercato. “La sfida più grande che i produttori di utensili devono affrontare è che questi materiali avanzati sono molto difficili da lavorare e tendono ad aumentare la deformazione degli strumenti”, prosegue Mahesh. “È probabile che gli investimenti nella ricerca e sviluppo saranno diretti a questa sfida, aiutando la crescita del mercato.”

I produttori di utensili stanno investendo nella ricerca e sviluppo per produrre utensili che siano rivestiti di materiali come il nitruro di titanio, l’ossido di alluminio e altri. Il processo di rivestimento viene realizzato o tramite deposizione chimica da vapore (CVD) o deposizione fisica da vapore (PVD). Tali utensili sono in grado di sopportare l’elevata quantità di calore prodotto, impedendo la deformazione degli strumenti. E nonostante siano i primi produttori di macchine utensili e utensili da taglio, la Cina e l’India non sono state in grado di rispondere alla domanda in costante aumento di prodotti tecnologicamente avanzati di alta qualità a causa della mancanza di competenze locali. Invece, questo bisogno è stato soddisfatto dai produttori tedeschi.

Lo studio Global Machine Tools and Cutting Tools Market fa parte del programma Automation & Process Control Growth Partnership Service. Altri servizi di ricerca di Frost & Sullivan collegati a questo studio sono: Global Industrial Valves and Actuators Market, European Pumps Market for Commercial and Industrial Buildings, Industrial Valves and Actuators Market in Russia and CIS e European Hydraulic Equipment Market for Industrial and Mobile Applications.

Lascia un commento

Top