Macchine utensili e meccanica protagoniste a MECSPE 2013

La 12° edizione di MECSPE, –  www.mecspe.com – Tecnologie per l’Innovazione, a Parma dal 21 al 23 marzo 2013, metterà in risalto molteplici iniziative dedicate alle lavorazioni per asportazione di truciolo all’interno del salone Macchine & Utensili. Da questa edizione della manifestazione le saranno valutate da un Comitato Tecnico Scientifico composto da un panel di docenti ed esperti dell’industria affinché possano rispondere al meglio alle esigenze del mercato. Nella logica che contraddistingue da anni la filosofia di MECSPE, verranno sviluppate diverse filiere tecnologiche con macchine funzionanti con la collaborazione di partner espositori e il coinvolgimento del cliente finale per permettere ai visitatori di valutare concretamente nuove soluzioni tecnologiche alternative, per ridurre il tempo ciclo della macchina, per diminuire i costi e per trovare nuovi materiali e utensili sempre più performanti.

Una prima unità dimostrativa, attraverso lavorazioni di precisione ad alto contenuto tecnologico realizzate su una macchina utensile e con il coinvolgimento del cliente finale, presenterà in fiera la realizzazione di un componente meccanico di altissima precisione per il settore motorsport illustrandone i diversi passaggi: dall’ideazione alla produzione, cad/cam, sistemi di simulazione e gestione, lavorazione sulla macchina.

Verrà sviluppata inoltre un’area dedicata al Laser, che ospiterà i migliori produttori di macchine, sorgenti e sistemi che mostreranno, attraverso macchine in movimento, le diverse tecniche attualmente in uso. Nella giornata di venerdì 22 marzo si svolgerà il convegno “La subfornitura laser verso il 2020” che illustrerà il futuro del comparto con la presentazione di esperienze internazionali, con l’obiettivo di aiutare i partecipanti a capire gli sviluppi tecnologici secondo i quali indirizzare l’attività del proprio centro laser.

Questi momenti, in cui si può vedere dal vivo il funzionamento di un macchinario o lo svolgersi di un particolare processo produttivo, costituiscono il vero valore aggiunto di MECSPE e il fattore che l’ha portata a ritagliarsi uno spazio di rilievo all’interno del panorama fieristico internazionale dedicato al comparto manifatturiero. “Il successo di MECSPE è fondamentalmente determinato dalla particolare originalità della formula espositiva”, spiega Michele Rossi, direttore del Comitato Scientifico di MECSPE e responsabile dell’organizzazione di questi particolari momenti, “che affianca a una selezione di espositori qualificati, l’attività da ‘laboratorio delle innovazioni’ all’interno delle quali il visitatore può trovare nuove idee e partnership per nuovi business, spunti per miglioramenti di processo, di prodotto, di organizzazione e gestione”.

Accanto alle isole di lavorazione e alle unità dimostrative torneranno le Piazze dell’eccellenza, animate da poli universitari, associazioni, distretti tecnologici e aziende, nelle quali si potranno conoscere prodotti e processi fiore all’occhiello della ricerca targata made in Italy; le Piazze saranno orientate a specifici settori merceologici o a particolari materiali e tecnologie innovative.

Il settore dei trasporti (automotive, ferroviario, aereonautico, motorsport) è da sempre uno dei settori di maggior interesse per il visitatore e l’espositore di MECSPE: per questo l’edizione 2013 della manifestazione presenterà una Piazza dei Trasporti per riunire in un’unica area le eccellenze italiane del comparto, legate tra loro dal comune denominatore del trasferimento tecnologico e dai materiali innovativi, come Dallara Automobili, Berman ed Aiad (Federazione Aziende Italiane per l’Aerospazio, la Difesa e la Sicurezza).

I 9 saloni previsti:

Macchine & Utensili – macchine utensili, utensili e attrezzature –; Eurostampi e Plastix Expo – il mondo degli stampi e dello stampaggio –; Trattamenti & Finiture – trattamenti e finiture delle superfici –; Subfornitura – la più grande fiera italiana per le lavorazioni in conto terzi –; Motek Italy – l’automazione, la robotica e le trasmissioni di potenza –; Control Italy – la metrologia e la qualità; Logistica – i sistemi per la gestione della logistica, le macchine e le attrezzature –; Impianti Solari Expo – evento B2C dedicato alle energie rinnovabili per l’industria. La scorsa edizione la manifestazione ha ospitato 1.000 espositori, 27.483 visitatori, 20 isole di lavorazione, 13 quartieri tematici, 15 piazze d’eccellenza, 10 convegni e circa 100 momenti di miniconferenze organizzati da aziende, università e istituti di ricerca.

 

 

Lascia un commento

Top