Luca Businaro nominato presidente Fesi

presidente Businaro (1)Con la nomina di Luca Businaro, presidente di Assosport, alla presidenza di Fesi l’Italia dello sport rafforza il suo ruolo in Europa . Businaro, che ricopriva il ruolo di vice-presidente e tesoriere, sale alla guida della Federazione Europea di aziende dello Sportsystem – www.assosport.it le cui priorità sono la tutela e valorizzazione delle 1.800 imprese europee dello Sportsystem (85% del mercato europeo) rappresentate dalle associazioni nazionali di settore, per un fatturato di 65 miliardi di euro e 650 mila lavoratori diretti e indiretti. “E’ un’ occasione per il nostro comparto”, dice Businaro, “La relazione tra Assosport e Fesi è sempre stata forte, abbiamo lavorato negli ultimi due anni per potenziarla e continueremo in questa direzione. Le opportunità che si presentano a livello europeo possono essere calate sempre di più a livello italiano: parliamo sia di opportunità in termini di normative, sia della possibilità di accedere a fondi europei a supporto della ricerca, dell’innovazione, dello sviluppo delle aziende. Le nostre imprese sono esportatrici per natura quindi avere un collegamento diretto con l’Europa diventa fondamentale per lo sviluppo. Il nostro obiettivo è il rafforzamento del ruolo della Fesi in Europa nei confronti della commissione Europea. Vogliamo essere protagonisti nella redazione delle normative come anti-dumping, dazi doganali, etc. Il semestre di presidenza italiana del consiglio Europeo ci porta a essere presenti in prima persona come Assosport e adesso anche come Fesi a tutte le iniziative che nasceranno in Europa nei prossimi mesi”. Il consiglio di amministrazione di Fesi rimarrà invariato e sarà composto da Johan Adamsson (Sports Marketing Team Sports Puma), Frank Dassler (presidente Adidas), Mark Held (segretario Generale del European Outdoor Group) e Michel Zany (presidente di Fifas France e ceo di Cornilleau).

Lascia un commento

Top