LU-VE premiata in India

A LU-VE Spirotech di Bhiwadi (Rajasthan, India) è andato il riconoscimento IGBC Green factory building gold per l’impegno verso l’ambiente

Lo stabilimento della società controllata da Lu-Ve, multinazionale varesina leader nel settore degli scambiatori di calore, è stato premiato per buone pratiche e tecnologie verdi in India. Lo stabilimento ha ricevuto la certificazione “IGBC Green Factory Building – Gold” per l’attenzione all’ambiente. L’Indian Green Building Council (IGBC) ha creato l’IGBC Green Factory Building Rating System per incentivare pratiche e tecnologie verdi nel settore industriale. Tali pratiche e tecnologie supportano la diffusione nel Paese di comportamenti virtuosi nella gestione dei rifiuti, per l’efficienza idrica, la riduzione dell’uso di combustibili fossili, l’efficienza energetica e per la conservazione delle risorse naturali.

Lo stabilimento di Bhiwadi ha ricevuto la certificazione “Gold” (della validità di tre anni), che aveva già ottenuto nel luglio 2014. Questo riconoscimento conferma l’impegno di LU-VE verso l’ambiente: la società varesina, leader nel settore degli scambiatori di calore, è stata la prima azienda al mondo ad applicare le nanotecnologie allo scambio termico e a sviluppare software di calcolo per prestazioni CO2. Le politiche di innovazione seguite da LU-VE mirano a raggiungere una sempre maggiore efficienza nel pieno rispetto dei principi di salvaguardia dell’ambiente. I suoi prodotti sono caratterizzati dalla riduzione dei consumi energetici e dell’impiego di liquido refrigerante, da bassi livelli di rumorosità, oltre che da un’elevata affidabilità nel tempo.

CHI E’ LU-VE Group

Uno dei maggiori costruttori mondiali nel settore degli scambiatori di calore, opera in diversi segmenti di
mercato: refrigerazione (commerciale e industriale); raffreddamento di processo per applicazioni industriali e “power
generation”; condizionamento dell’aria (civile, industriale e di precisione); porte e sistemi di chiusura in vetro per banchi e vetrine refrigerate. LU-VE (HQ a Uboldo, Varese) è una realtà internazionale con 10 stabilimenti produttivi in 7 diversi Paesi (Italia, Cina, India, Svezia, Polonia, Repubblica Ceca e Russia), con un network di società commerciali e uffici di rappresentanza in Europa, Asia, Medio Oriente e Oceania. Del gruppo fa parte anche una software house destinata all’ITC, allo sviluppo dei software di calcolo dei prodotti e alla digitalizzazione. Il Gruppo è forte di oltre 2.400 collaboratori qualificati (di cui oltre 700 in Italia); oltre 390.000 mq di superficie (di cui oltre 160.000 coperti); 2.500 mq destinati ai laboratori di Ricerca & Sviluppo; 80% della produzione esportata in 100 paesi. Fatturato consolidato oltre €251,3 milioni (al 31.12.2016).

Lascia un commento

Top