Anche i cinesi di Lovol Arbos a Fieragricola

Lovol Arbos

A Fieragricola di Verona (3-6 febbraio 2016) ci sarà per la prima volta in Italia il gruppo cinese Lovol Arbos. Un debutto nel nostro Paese, che servirà al gruppo per presentare il brand di trattori e mietitrebbie Arbos, con il modello 5130. Nello stesso stand della casa cinese saranno rappresentati anche i marchi Matermacc e Goldoni, recentemente acquistato dalla famiglia Goldoni. Matermacc continuerà a rimanere un’azienda specializzata in attrezzature per la semina e la lavorazione del terreno; Goldoni riproporrà la gamma di attuale produzione e resterà un brand legato alle macchine specialistiche da frutteto, vigneto, trattori isodiametrici, motocoltivatori e motoagricole.

Oltre al gruppo cinese, alla 112° edizione di Fieragricola parteciperanno tutti i principali marchi del settore: New Holland Agriculture, Case IH, John Deere, Argo Tractors (Landini, McCormick, Valpadana), Agco Group (Fendt, Valtra, Massey Ferguson), Same-Deutz Fahr, Kubota, Claas, Jcb, Bcs, Antonio Carraro, Krone, Merlo, Manitou, Breviglieri, Caffini, Maschio Gaspardo, Berti.

I visitatori potranno ammirare in esposizione (e in movimento nelle aree dinamiche esterne) tutte le ultime novità per le esigenze degli agricoltori e degli allevatori. I fari saranno puntati, in particolare, sugli strumenti per l’agricoltura di precisione (sistemi di guida, mappe di raccolta, software elettronici per l’informatizzazione dei dati), ma anche sugli strumenti e le attrezzature per la semina su sodo e la minima lavorazione. Aree demo dedicate sia per pieno campo che per vigneto con ricostruzione dei filari.
Accanto alla meccanica «pesante», Fieragricola presenterà (nei padiglioni 4 e 5) trattrici e isodiametrici, attrezzature e tecnologie per il vigneto e il frutteto. Due settori che caratterizzano l’agroalimentare Made in Italy.

Lascia un commento

Top