Ri-scoprire Lisbona attraverso due interessanti movietour

LisbonMovieTour2di Paolo Cagnotto. La scoperta di strade, palazzi e paesaggi che hanno reso celebri alcuni film. E’ nato a Lisbona un nuovo organismo che si dedica a far riscoprire i luoghi del cinema portoghesi già visti in alcuni celebri film. Lisbon Movie Tour organizza percorsi turistici che invitano a visitare la città passeggiando per i locali dove sono state girate scene di film famosi. E’ la prima volta che a Lisbona, un tour fa conoscere o riscoprire strade, angoli, palazzi e paesaggi resi immortali dallo sguardo di registi, attori e personaggi del calibro di Wim Wenders, Sean Connery, Jeremy Irons, James Bond, John Malkovich, Manoel de Oliveira, e tanti altri.

L’idea unica in Portogallo, è quella di mostrare le scene dei film in loco attraverso un tablet. Durante le due ore del percorso, oltre alle informazioni inerenti ai film, e ai suoi retroscena, sono fornite anche informazioni storiche e culturali sulla città. Quello che si vuole offrire è la possibilità di fare un viaggio dentro la città, percorrendo i luoghi di film celebri come: Lisbon Story di Wim Wenders (1994), Mistérios de Lisboa di Raoul Ruiz (2010), Sostiene Pereira di Roberto Faenza (1995), 007 al Servizio Segreto di Sua Maestà di Peter R. Hunt (1969), Dans la Ville Blanche di Alain Tanner (1982) e molti altri.

I Tour

Come inizio dell’attività vengono proposti due pacchetti, il primo interamente dedicato al film italiano Sostiene Pereira (1995) di Roberto Faenza. Come in “una giornata d’estate soleggiata e ventilata” del 1938 cammineremo per la città di Lisbona, in cerca di Pereira, lo cercheremo nel Café Orquídea, nel convento, dove incontrava padre António, e lungo le ripide stradine che a volte Pereira preferiva non percorrere. Seguiremo le tracce lasciate da Tabucchi in “Sostiene Pereira”, libro adattato al grande schermo nel 1995, in compagnia di Marcello Mastroianni, Daniel Auteil, Mário Viegas, Joaquim de Almeida, Nicholas Breyner, Nicoleta Braschi e Filipe Ferrer.

Il secondo tour è dedicato a Gli Scrittori nel Cinema. Si tratta di un percorso strutturato su quattro film: Florbela di Vicente Alves do Ó (2012), che racconta la storia dell’inquieta poetessa portoghese Florbela Espanca; A Corte do Norte di João Botelho (2008) tratto dal libro omonimo di Agustina Bessa Luís, nel quale si racconta la storia della famosa attrice di teatro Emilia de Sousa che lasciò il palcoscenico per sposarsi e diventare la Baronessa Madalena do Mar; O Mistério da Estrada de Sintra (Il Mistero della Strada di Sintra) di Jorge Paixão da Costa (2007), tratto dall’omonimo romanzo di Eça de Quieroz e Ramalho Ortigão, un libro nato da una serie di articoli a puntate pubblicati sul quotidiano «Diário de Notícias», come servizio di cronaca nera; ed infine, O Livro de Desassossego (Il libro dell’Inquietudine) di João Botelho (2010) tratto dall’omonimo romanzo di Bernardo Soares, uno degli eteronimi di Fernando Pessoa.

Tutti i tour possono essere prenotati tutti i giorni in italiano, portoghese, inglese e francese consultando il sito www.lisbonmovietour.com – info@lisbonmovietour.com – phone +351 96 96 16 063.

 

Lascia un commento

Top