L’Expo fa bene alla Brianza

expo

Effetto Expo: l’Ufficio Studi della Camera di commercio di Monza e Brianza ha stimato in circa 46 milioni di euro le ricadute economiche in Lombardia, generate dall’incremento delle presenze alberghiere registrate a giugno e luglio per i turisti che hanno alloggiato almeno una notte nei territori considerati.
L’aumento delle prenotazioni registrato a luglio (rispetto allo stesso periodo dello scorso anno) è più forte di quello di giugno, con la Brianza che raggiunge +18,3% (era +15,5% il mese scorso). Netto incremento per la zona dei laghi, che ha registrato sia una crescita dell’effetto Expo (da +7,5% a +8,9%) sia dell’indotto generato dall’evento, che supera il milione di euro.
In aumento anche gli stranieri: a Monza passati da 56,4% a 65,5% e nella zona dei laghi da 53,3% a 72,6%. Le aspettative degli albergatori sono ottimistiche agosto: Expo porterà un aumento delle presenze per il 37% degli albergatori brianzoli e per il 20,2% di quelli lacustri
Le stime dell’Ufficio Studi della Camera di commercio di Monza e Brianza sono ricavate dall’indagine Expo e turismo, realizzata in collaborazione con DigiCamere.

Lascia un commento

Top