Legrand. Assume il controllo di Seico in Arabia Saudita

2965E0B1744B4829A06909A647F56191Legrand – www.legrand.com – prosegue nella sua strategia di sviluppo attraverso acquisizioni autofinanziate di società di piccola o media taglia che detengono posizioni di leadership nei loro rispettivi mercati e annuncia l’acquisizione di Seico, leader delle canalizzazioni metalliche industriali in Arabia Saudita e attore di primo piano tra i Paesi del Consiglio di Cooperazione del Golfo(2).Operazione questa che permette a Legrand di accrescere la sua presenza in Arabia Saudita, un mercato in forte crescita dove il gruppo vanta già una posizione da leader nelle serie civili. Inoltre, l’entrata nel gruppo di Seico, che beneficia di solide posizioni presso i principali attori del vertical petrolio e gas nella regione del Golfo, consente a Legrand di rafforzare le sue posizioni in questo segmento di mercato in piena espansione. Con tre siti produttivi in Arabia Saudita, nei quali avviene la produzione di tutte le sue offerte, Seico ha realizzato nel 2012 un fatturato di circa 23 milioni di euro.

Il gruppo Legrand è lo specialista globale delle infrastrutture elettriche e digitali dell’edificio. La sua completa offerta di soluzioni per i mercati internazionali dei settori commerciale, industriale e residenziale, ne fanno un punto di riferimento su scala mondiale. L’innovazione, il costante lancio di nuovi prodotti ad alto valore aggiunto e le acquisizioni, rappresentano i principali vettori della crescita del gruppo. Legrand ha realizzato nel 2011 un fatturato di 4,2 miliardi di €.

BTicino, capofila del Gruppo Legrand in Italia, presente con una struttura organizzativa che comprende 8 insediamenti produttivi e circa 3.000 dipendenti, opera sul mercato italiano con le offerte dei marchi principali BTicino, Legrand, Zucchini, Cablofil e Metasystem Energy.

(1) Seico: Saudi Electric Industries Company

(2) Arabia Saudita, Bahrain, Emirati Arabi Uniti, Kuwait, Oman, Qatar

Lascia un commento

Top