Leasys (Fca Bank) al Motor Show e al Fleet Europe Summit

Dal domani al 10 dicembre Leasys sarà presente al Motor Show di Bologna all’interno del padiglione FCA presso gli stand Fiat, Alfa Romeo e Jeep con tutte le sue formule di mobilità e noleggio per privati e mondo business e una promozione esclusiva dedicata ai visitatori della fiera.

Il noleggio a lungo termine è ancora considerata una valida opzione di mobilità in grado di garantire la massima libertà ed efficienza: in questo contesto Leasys – che ha messo a punto una gamma di formule che si caratterizzano per facilità d’accesso e per convenienza – sarà al Motor Show insieme al Gruppo FCA, in chiusura di un anno di successi, in particolare sul fronte del noleggio a privati e partite IVA. In occasione del Motor Show di Bologna, i vantaggi Leasys diventano ancora più allettanti. Una promozione speciale sarà, infatti, dedicata ai visitatori che si presenteranno presso gli stand della società: 20 GB al mese di traffico dati con la rete TIM e la fornitura di un modem Wi-Fi incluso nel canone della vettura, da utilizzare sia all’interno che all’esterno del veicolo. Per usufruire della promozione dedicata, basterà lasciare i propri contatti allo staff Leasys, prendere il volantino “Offerte Motor Show” e poi recarsi in una concessionaria della rete FCA per sottoscrivere un contratto entro il 31 dicembre. Alla completa libertà che caratterizza le offerte di noleggio a lungo termine Leasys si aggiunge quindi la praticità di una connessione sempre a portata di mano: per intrattenere i più piccoli durante i viaggi lunghi, per lavorare in mobilità, per non rimanere scollegati nemmeno un secondo, anche on the road.

L’offerta Motor Show è applicabile a tutte le formule e ai modelli presenti in gamma Leasys, purché gli interessati presentino in concessionaria il volantino ritirato presso gli stand in fiera.
Le offerte di noleggio a lungo termine proposte al “popolo del Motor Show” sono state selezionate tra i prodotti più apprezzati dal pubblico e coinvolgono tre automobili di grandissimo appeal: Fiat 500, Alfa Romeo Stelvio e Jeep Compass. Caratteristiche di tutte le offerte sono anticipo zero, massima libertà contrattuale, canone sempre fisso, bollo, RCA e un’ampia gamma di servizi inclusi (assistenza, infomobilità con Leasys App, ecc.).

L’iconica city car Fiat 500 è proposta con la formula Be-Free, che prevede – per i privati – la possibilità di riconsegnare l’auto dopo il primo anno senza penali di restituzione anticipata. Stelvio, il primo SUV di casa Alfa Romeo, è invece protagonista della formula Be-Free Pro, che aggiunge ai servizi offerti da Be-Free i vantaggi fiscali dedicati ai titolari di partita IVA, un numero più alto di chilometri e restituzione dopo due anni senza penali. A Jeep Compass è invece dedicata la formula Leasys Unlimited, il primo vero abbonamento per auto: ogni dodici mesi (fino a un massimo di trentasei) è possibile scegliere se tenerla, restituirla, sostituirla – alle stesse condizioni – con Jeep Renegade Trailhawk 4×4 o passare, con un supplemento, a Jeep Compass Limited Trailhawk 4×4.

Sul fronte degli eventi internazionali, invece, il 5 e 6 dicembre Leasys – al fianco di FCA Fleet&Business – parteciperà alla XX edizione del Fleet Europe Summit di Estoril, in Portogallo, l’appuntamento europeo di riferimento dedicato ai fleet manager. Quest’anno Leasys ha avviato un piano di crescita internazionale: con l’apertura di nuove filiali o il rilevamento delle attività di noleggio del Gruppo FCA Bank, la società ha fatto il suo ingresso in mercati importanti come Spagna, Francia, Germania e Regno Unito e si accinge ad approdare in Belgio e Olanda.
La presenza al Fleet Europe Summit sarà occasione di incontro e confronto con altri importanti fornitori e con i fleet manager delle principali organizzazioni a livello europeo, per un’ulteriore analisi delle prospettive e potenzialità di un settore che si rivela sempre più centrale sul fronte della mobilità aziendale. E in cui Leasys, entro i prossimi tre anni, punta a diventare uno dei primi cinque player internazionali.

Lascia un commento

Top