Lavoro: e-work seleziona 30 addetti nel settore paghe e contributi

ework

E-work, una delle maggiori agenzie per il lavoro italiane, segnala 30 opportunità di lavoro nel settore amministrazione/paghe e contributi a Milano, Parma, Monza, Udine e Oderzo (Treviso).

Le posizioni includono junior payroll, addetti a gare d’appalto, addetti a paghe e contributi e contabilità di cantiere, oltre a impiegati e contabili. Le posizioni richieste a Milano sono di due tipi ed entrambe a tempo determinato e includono junior payroll con lingua inglese e addetti in gare d’appalto. Per i payroll si richiede esperienza nell’amministrazione del personale, elaborazione paghe e una fluente conoscenza dell’inglese. Per gli addetti in gare d’appalto si chiede esperienza pregressa nella mansione, diploma o laurea.
A Parma si cercano addetti paghe e contributi e addetti alla contabilità di cantiere. Agli addetti paghe e contributi, per cui è previsto un contratto temporaneo a scopo di assunzione da parte dell’azienda cliente, sarà richiesta esperienza nella gestione del personale, nell’elaborazione paghe e una laurea in giurisprudenza o economia. Agli addetti contabilità di cantiere, per cui è previsto un inserimento a tempo indeterminato, si richiede invece esperienza nelle gestione delle gare d’appalto.
A Monza si cercano impiegati e contabili. Ai primi, a cui verrà affidata la realizzazione di un progetto di 2/3 mesi, viene richiesta la capacità di riorganizzazione e divulgazione ai lavoratori delle procedure aziendali, ai contabili si richiede esperienza in contabilità. Altre posizioni aperte riguardano un impiegato amministrativo a Oderzo (Treviso) e uno amministrativo/contabile a Udine. A entrambi i profili si chiede esperienza nel supporto di un ufficio amministrativo e un diploma in ragioneria.

e-work spa (presidente e ad Paolo Ferrario) è un’agenzia per il lavoro fondata nel 2000, specializzata nella somministrazione di lavoro, a tempo determinato e indeterminato, ricerca e selezione di personale qualificato, politiche attive del lavoro, formazione e ricollocazione professionale. Rilevata dai propri manager nel 2013, la società vive un percorso di crescita con un fatturato consuntivo 2016 di oltre 80 milioni di euro, 22 sedi, 140 collaboratori diretti e ogni anno gestisce oltre 60 mila avviamenti al lavoro.

Lascia un commento

Top