LATAM sempre più vicina anche in vista
dei Campionati del Mondo di Calcio

A320 LAN 2Il sistema di traffico passeggeri di LATAM Airlines Group – www.latamairlinesgroup.net – va ad ali spigate. Dopo la nomina del nuovo direttore generale Europa Rodrigo Contreras Brain, del luglio scorso, il gruppo di compagnie aeree leader nel sud-America per il trasporto di passeggeri e merci, sintesi della fusione delle compagnie aeree LAN Airlines e TAM Airlines nello scorso agosto è cresciuto dell’1,6% sullo stesso mese del 2012 portando il load factor (quantità di utilizzo della capacità totale disponibile di un veicolo) a 1,6 punti percentuali in più, attestandosi all’80,9%. In traffico passeggeri internazionale ha pesato per approssimativamente il 52% del traffico passeggeri totali del mese, mentre il traffico domestico relativo alle operazioni di LATAM Airlines Group nei paesi di lingua spagnola (Cile, Argentina, Perù, Ecuador e Colombia) è aumentato del 9%, mentre la capacità è diminuita del 13,2%. Il load factor passeggeri è diminuito di 2,9 punti percentuali, attestandosi al 77%. Il traffico domestico di passeggeri in Brasile è diminuito dell’1,7%, mentre la capacità è diminuita del 7,1% portando il load factor passeggeri del Brasile a una crescita di 4,3 punti percentuali, attestandosi al 78,7%.

LATAM Airlines S.A. è la nuova denominazione data alla Compagnia Aerea LAN Airlines S.A. quale risultato della sua fusione con TAM S.A. Il Gruppo LATAM Airlines S.A. oggi comprende LAN Airlines e le sue affiliate in Perù, Argentina, Colombia e Ecuador, e LAN Cargo e le sue affiliate, così come TAM S.A. e le sue sussidiarie TAM Linhas Aereas S.A., comprese le unità business TAM Transportes Aereos del Mercosur S.A., João Múrias, direttore Commerciale per l’Italia e il Medio Oriente a cui abbiamo rivolto alcune domande sulle prospettive di espansione della compagnia.

State valutando pacchetti promozionali per i Campionati del Mondo di calcio che si svolgeranno nel giugno del 2014 in Brasile?

“Stiamo certamente valutando la realizzazione di pacchetti da promuovere in occasione della Coppa del Mondo, ma comunque sempre in collaborazione con le agenzie di viaggi italiane. Il fatto che l’Italia si sia classificata, ha accelerato il processo nelle richieste di prenotazione dei gruppi”.

Pensate di aprire a questo proposito nuove rotte e scali? Sia regionali che internazionali?

“Al momento ci stiamo focalizzando nel consolidare la nostra attuale offerta e allo stesso tempo posare solide basi per un futuro sostenibile di modo da poter proporre la miglior offerta pensata e strutturata apposta per soddisfare le necessità dei nostri clienti. A breve termine non abbiamo in programma di aprire nuove rotte”.

Come mai avete aumentato il traffico e diminuito la capacità?

“Questo risultato è frutto di un lavoro eccellente, svolto in collaborazione con tutte le compagnie aeree coinvolte, per ottimizzare gli spazi che nel passato non erano sfruttati nel modo più efficiente possibile”.

Avete in programma merger con altre compagnie locali? E internazionali?

“Attualmente il nostro focus principale è quello di consolidare la fusione tra LAN e TAM, cosa che stiamo facendo a tempo di record ed i cui risultati si stanno cominciando a vedere, anche se abbiamo ancora una lunga strada da percorrere”.

Lascia un commento

Top