Con l’arrivo di Vanzi, Eurac scommette sull’Europa

rsz_eurac

Tempo di nuovi obiettivi per Gerhard Vanzi. Già direttore marketing di Dolomiti Superski, il manager è entrato nel team dell’Eurac Research, l’Accademia Europea di Bolzano. Il centro di ricerca impiega 500 ricercatori provenienti da tutto il mondo su progetti interdisciplinari a diretto contatto con società e imprese, per trovare soluzioni concrete a problemi di grande attualità. Gerhard Vanzi opererà nel’Istituto per lo sviluppo regionale, diretto dal Prof. Harald Pechlaner.

Vanzi si occuperà dell’elaborazione di studi e progetti strategici per lo sviluppo turistico regionale, nonché strategie di marketing con particolare riguardo ai temi della sostenibilità ambientale ed economica e del benessere dei territori di montagna. Inoltre, si occuperà di strategie di riposizionamento di regioni alpine sotto l’aspetto della gestione del cambiamento nel contesto del cambio del clima e dello sviluppo demografico.  In “valigia”, Gerhard Vanzi porta con sé l’esperienza maturata dal 1992, quando è approdato a Dolomiti Superski. Se nel 2008 crea il Sellaronda Mountain Bike Tour, due anni dopo lancia Dolomiti Supersummer, la versione estiva di Dolomiti Superski. Un’iniziativa che ha valorizzato gli impianti esistenti, adattandoli a un turismo non solo sport-oriented, ma attratto da una pluralità di temi: cultura, enogastronomia, benessere, natura. Impegno e gioco di squadra hanno portato i loro frutti, sia dal punto di vista turistico che in termini di fatturato: è “nata” l’estate in montagna, intesa come nuova dimensione del viaggio, dell’avventura, dell’esperienza emozionale, anche in territori percepiti, fino a quel momento, come esclusivamente votati allo sport sulla neve. Un processo di crescita che ha coinvolto il territorio, e che prepara la strada a nuovi traguardi di respiro internazionale.

Lascia un commento

Top