L’Algeria inaugura centrale elettrica solare da 20 MW

algeria

Nel giorno del 62mo anniversario della festa dell’inizio della guerra di liberazione, l’Algeria ha inaugurato una centrale elettrica ad energia solare a Sedret-Laghzal, nell’ovest del Paese, della potenza di 20 megawatt.

I lavori per la costruzione della centrale si inserisce nel programma nazionale per lo sviluppo delle energie
rinnovabili. Il complesso fa parte di un progetto nazionale per la diversificazione delle risorse energetiche del paese, sono iniziati nel 2014, per 36,1 milioni di euro di costo complessivo.

La centrale di Sedret-Laghzal occupa una superficie di circa 40 ettari e garantirà circa 40 posti di lavoro. I lavori di costruzione dell’impianto sono stati affidati all’impresa tedesca Beta-Electric. Il 25 ottobre scorso il ministro dell’Energia algerino, Noureddine Bouterfa, nel discorso di apertura della Fiera delle energie da fonti rinnovabili di Orano, ha ribadito come  l’Algeria punti molto sulle energie rinnovabili e ha fissato obiettivi ambiziosi per lo sviluppo non solo della produzione, ma anche della distribuzione di elettricità da fonti “pulite”.

Lascia un commento

Top