La Banca Europea degli Investimenti quota un Bond su EuroMOT

EuroMOT

La Banca Europea degli Investimenti.- BEI – quota un Bond da 136,5 milioni di dollari su EuroMOT.
Il bond collocato oggi sul mercato EuroMOT di Borsa Italiana un bond, non è soggetto a bail-in ed è valutato con rating Tripla A, del valore di 136,5 milioni di dollari con scadenza 10 agosto 2026.

Le obbligazioni hanno durata decennale e un flusso cedolare step up per cui è previsto un aumento di anno in anno degli interessi pagati dal titolo. La Banca Europea degli Investimenti assume prestiti sui mercati dei capitali e fornisce finanziamenti per progetti che contribuiscono a realizzare gli obiettivi dell’UE, sia all’interno che al di fuori dell’Unione. L’offerta è stata curata da Société Générale che ha agito in qualità di Relevant Dealer. In occasione dell’inizio delle negoziazioni Pietro Poletto, responsabile dei Mercati Obbligazionari di Borsa Italiana ha  dichierato che Borsa Italiana “continua ad offrire agli investitori la possibilità di diversificare il proprio portafoglio di investimenti sia in termini di struttura dei prodotti sia in termini di tipologia di emittenti, ampliando l’offerta degli strumenti quotati e negoziabili sui propri mercati. Siamo felici di accogliere un nuovo prestito della Banca Europea degli Investimenti sul segmento EuroMOT”.

Vincenzo Saccente, co-head cross asset and public distribution di Société Générale in Italia ha aggiunto:
“Dopo il successo del primo bond emesso dalla BEI e curato da SG in qualità di Relevant Dealer, siamo felici di rinnovare questa collaborazione. In una situazione caratterizzata da tassi di interesse ai minimi storici e da un Euro debole nei confronti del dollaro, quest’emissione presenta rendimenti interessanti in dollaro statunitense,
beneficiando anche di una fiscalità agevolata pari al 12,5%.”

Lascia un commento

Top