Da Nvidia due kit per la realtà virtuale

realta-virtuale

Dall’esplorazione del Monte Everest compiuta comodamente da casa, alla progettazione di un nuovo aereo o di una nuova automobile, passando per la possibilità di assistere a un evento sportivo come lo vede un allenatore o un giocatore, la realtà virtuale promette di cambiare in modo sostanziale il nostro modo di vivere quotidiano.

La Virtual Reality rappresenta una sfida molto complessa, anche considerando che la VR immersiva richiede una potenza di calcolo a livello grafico sette volte maggiore di quella necessaria per i tradizionali giochi e app 3D. Per risolvere questo problema, NVIDIA ha rilasciato la versione 1.0 di due potenti kit di sviluppo software (SDK) per la VR: NVIDIA GameWorks VR e NVIDIA DesignWorks VR.

Se utilizzati in abbinamento alle GPU leader di mercato GeForce e Quadro, questi SDK offrono agli sviluppatori gli strumenti per assicurare esperienze di realtà virtuali sorprendenti, aumentare le performance, ridurre la latenza, migliorare la compatibilità hardware e accelerare la trasmissione di video a 360 gradi.

Entrambi gli SDK mettono a disposizione un set completo di API e librerie per gli sviluppatori di app e headset, tra cui la nuova NVIDIA Multi-Res Shading Technology. Disponibile al pubblico per la prima volta, Multi-Res Shading è un’innovativa tecnica di rendering, in grado di aumentare le performance fino al 50% mantenendo alti i livelli qualitativi delle immagini.

La versione 1.0 dei kit di sviluppo include anche il supporto a Windows 10.

Lascia un commento

Top