Italia e Grecia: al via il bando per cooperazione tranfrontaliera

transfrontaliera

Scade alla mezzanotte del 15 ottobre prossimo il bando del programma di Cooperazione – Interreg Italia-Grecia, via al primo bando cooperazione transfrontaliera Interregionale V A Italia-Grecia 2014-2020. L’italia è la prima per per numero di partner che hanno partecipato al bando 2016 Interreg Europe per la cooperazione interregionale.

Il primo invito a presentare proposte con un budget di oltre 53 milioni di euro scade tra meno di 45 giorni- Il programma ha come obiettivo quello di aumentare la competitività economica nella zona di frontiera tra i due Paesi sostenendo l’imprenditorialità, l’innovazione e i cluster di attività economiche. Il programma, con un budget di oltre 123 milioni di euro, è articolato in tre direzioni: innovazione e competitività, gestione ambientale integrata e trasporto multimodale sostenibile. Le province italiane interessate sono quelle di Taranto, Brindisi, Lecce, Foggia, Bari, Barletta-Andria-Trani. Le province greche coinvolte sono quelle di Arta, Thesprotia, Ioannina, Preveza, Zakynthos, Kerkyra, Kefalinia, Lefkada, Aitoloakarnania, Achaia, Ilia.

53 MILIONI PER IL 2016

Il bando 2016, dispone di un budget di oltre 53 milioni di euro, e finanzia progetti ordinari relativi a tutti i settori previsti. Le proposte progettuali possono essere presentate da autorità pubbliche nazionali, regionali e locali, altri soggetti pubblici, realtà private no profit e organizzazioni internazionali. Il costo minimo per ogni progetto è fissato a 600mila euro, mentre la soglia massima è pari a 3 milioni di euro.

Lascia un commento

Top