Italia a Tavola. Sonia Peronaci superstar
con Oldani (cuochi) e Villa (sommelier)

davide_oldani_cop107.308: un record. Questo il numero dei votanti del sondaggio sul personaggio dell’anno dell’enogastronomia e la ristorazione che si è chiuso alla mezzanotte del 13 gennaio a dimostrazione di come questo comparto sia nel cuore degli italiani e sia capace di suscitare interesse e partecipazione. Davide Oldani titolare del Do’ di Cornaredo (Mi), vince sul filo di lana la sfida fra cuochi con Ilario Vinciguerra. adua-villa-2Più agevole la vittoria dI Adua Villa (foto a sinistra) su Gianni De Bellis,  per maître e sommelier. Senza rivali la blogger di Giallo Zafferano Sonia Peronaci (foto a destra) per la categoria opinion leader, che ha superato ogni precedente per voti raccolti in assoluto (18.816).
sonia_peronaciDa sottolineare la vittoria di due donne, anche se in totale le quote rosa erano in minoranze in tutte e tre le sezioni. Determinante come è ormai la regola, la presenza sui social network e il sostegno di amici anche attraverso massicci invii di mail. L’amplissima partecipazione ha portato a 10mila nuovi iscritti in un mese alla newsletter settimanale di Italia a Tavola

In poco più di un mese e mezzo il sondaggio (partito il 26 novembre 2012) ha coinvolto un numero di votanti che è cresciuto giorno dopo giorno in maniera praticamente costante e superando anche la più ottimistica delle previsioni. Se sembravano già tanti i 92.420 votanti della passata edizione, quest’anno sono state ben 107.803 l persone le persone che attraverso il portale di www.italiaatavola.net hanno espresso delle preferenze (ciascuno poteva a scegliere fino a 3 candidati per ogni categoria, ma sul numero dei votanti valeva un voto sia la scelta di una preferenza che quella di 9). per ogni categoria).

Lascia un commento

Top