IOL connect: come farsi trovare sempre su internet (sic!)

iol_connect

Ma non avevamo detto che c’è bisogno ogni tanto di staccare la spina mentre si lavora e allontanarsi da internet e dai social dopo l’orario di lavoro? Eppure… Eppure c’è qualcuno che ha pensato a un prodotto/servizio per le Pmi che consente di massimizzare le visite di potenziali clienti al punto vendita o alla sede aziendale e farsi trovare attraverso internet con dati aggiornati e corretti.

Questo qualcuno è Italiaonline che, in partnership con Yext, esperta nel location data management, lancia il servizio che permette alle Pmi la gestione integrata della presenza digitale, sui più importanti siti search, social, mappe, directory e sistemi di navigazione satellitare. Tutto questo nel programma di digitalizzazione delle Pmi intrapreso da IOL dopo appena due settimane dal varo della piattaforma di gestione degli investimenti pubblicitari IOL Audience, lancia sul mercato IOL Connect, servizio che permette alle aziende la massima ricercabilità e presenza online, in contemporanea sui più importanti siti di search, social, mappe, directory e sistemi di navigazione satellitare.

REPERIBILI SEMPRE

Con IOL Connect, tutti i dati rilevanti perché un’azienda sia immediatamente reperibile in Rete e in mobilità (insegna, orari, informazioni di contatto, mappa e così via) sono sincronizzati e regolarmente aggiornati su un vastissimo circuito di touchpoint, tra i quali: le properties Italiaonline (siti e app) di grande audience come Pagine Gialle, Pagine Bianche, Tuttocittà e Virgilio; Google, con la creazione o rivendicazione della propria pagina Google My Business e il suo aggiornamento istantaneo insieme con Google Maps e Google+; Bing, il motore di ricerca Microsoft con oltre 3 milioni di utenti mensili, con la creazione e sincronizzazione automatica della scheda azienda su Bing places for business e le sue mappe; Facebook e Instagram, con la submission della pagina azienda Facebook e la geo localizzazione delle foto su Instagram. Il network di Foursquare, il social basato sulla geolocalizzazione e formato da 45 milioni di utenti. L’app di navigazione mobile Waze e i navigatori Here e Tom Tom, che coprono oltre il 75% del mercato della navigazione satellitare. Le imprese hanno a disposizione uno scan tool, ossia uno strumento con il quale fare scanning di tutte le informazioni in Rete sulla propria azienda e che consente, in tempo reale, di verificare l’aggiornamento dei dati su ogni touchpoint del circuito di IOL Connect.

Lascia un commento

Top