Nuova soluzione Wi-Next per monitorare consumi elettrici
e funzionamento macchine industriali con wi-fi mesh

00022735Wi-Next , produttore di tecnologia wi-fi e pioniere della filosofia del reinventing wi-fi, presenta Low Power SmartNode, prodotto per applicazioni industrial Iot. Si tratta di un appliance wi-fi in grado di monitorare in tempo reale i consumi elettrici e il corretto funzionamento di macchine industriali, servendosi di una rete wi-fi mesh di sensori. Il prodotto consente le operazioni di controllo anche a distanza e la definizione di un piano di manutenzione preventiva per ottimizzare in modo significativo i costi di gestione e per prevenire guasti bloccanti.I dati vengono inviati al cloud di controllo attraverso una rete mesh collegata al gateway multiprotocollo Springmole , lanciato lo scorso anno da Wi-Next –  www.wenext.eu – come hub per reti di sensori e di attuatori wireless. Low Power SmartNode è in grado di scollegare automaticamente la macchina in caso di sovracorrente e controllarne accensione e spegnimento attraverso comandi provenienti da applicazioni di controllo esterne. La soluzione wi-fi attorno a cui il dispositivo è costruito è il modulo SPWF01SA.11 di STMicroelectronics che costituisce una soluzione altamente performante per integrazione della tecnologia wi-fi in un esteso range di applicazioni IoT.

“Siamo impegnati da anni nella missione di reinventare il wi-fi attraverso lo sviluppo di tecnologie in grado di realizzare reti wireless che consentano l’ottimizzazione del Roi e la generazione di nuove opportunità di revenues” ha detto Nicola De Carne, Ad di Wi-Next (foto sopra). “Il nuovo Low Power SmartNode è il primo di una serie di apparati low power wi-fi ideati per la creazione di nodi foglia e sensori periferici basati su tecnologia 802.11, con cui sarà possibile realizzare reti di sensori direttamente interconnessi alle reti infrastrutturali con evidenti vantaggi implementativi ed economici.”

Lascia un commento

Top