A Expo Italia e Giappone parlano di scienza e sostenibilità

sts forum

Sabato 11 luglio, dalle ore 15:30 alle ore 17:30, si terrà in Expo il workshop del Science and Technology in Society (STS) forum dal titolo “Innovazione e sostenibilità in tema di cibo, acqua e ambiente”. L’incontro, organizzato nell’abito della giornata nazionale del Giappone dove l’STS forum ha sede, vedrà la partecipazione di oltre 150 qualificati rappresentanti del mondo industriale, accademico e politico italiano e giapponese. Fiorenzo Galli, Direttore Generale del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano, sarà moderatore del workshop.
Tra i relatori Yoshimasa Hayashi, Ministro dell’Agricoltura, delle Foreste e della Pesca del Giappone; Koji Omi, fondatore e Presidente del STS forum; Giorgio Squinzi, Presidente di Confindustria; Letizia Moratti, già Sindaco di Milano e Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca; Diana Bracco, Commissario Generale del Padiglione Italia Expo 2015; Atsutoshi Nishida, Consigliere Toshiba Corporation; Fillipo Bettini, Direttore Sostenibilità e Governo del Rischio Pirelli & C. S.p.A.; Michiharu Nakamura, Presidente della Japan Science and Technology Agency (JST); Sergio Bertolucci, Direttore della ricerca e del calcolo scientifico al CERN di Ginevra; Yoshihide Hayashizaki, Direttore del Programma di Medicina Preventiva e Innovazione Diagnostica, RIKEN; Fulvio Uggeri, Direttore Centro di Ricerca Bracco.

La sfida del STS Forum è quella di usare la scienza per armonizzare lo sviluppo economico con il riscaldamento globale; prevenire il terrorismo; controllare le malattie infettive; valutare i potenziali benefici per la salute e i fattori etici relativi alla tecnologie di clonazione.
Questioni al di là del controllo della sola comunità scientifica e che possono trovare soluzioni attraverso cambiamenti nei sistemi sociali, grazie alla collaborazione internazionale, a reti globali e alla costruzione di regole comuni.

Lascia un commento

Top