I teatri milanesi provano a rilanciarsi

arcimbold

Il sistema di promozione dell’offerta teatrale milanese si arricchisce per la prossima stagione grazie all’edizione rinnovata di “Invito a teatro” e di “Una poltrona per te”.

“Invito a teatro”, giunto alla 37° edizione, è l’abbonamento trasversale che permetterà di assistere a 8 spettacoli in 8 diversi teatri di produzione di Milano, a scelta tra le proposte dei 19 teatri che partecipano all’iniziativa. L’abbonamento consente inoltre di ottenere uno sconto del 30% sui biglietti dei 76 rimanenti spettacoli inclusi nel programma, oltre che numerose promozioni riservate agli abbonati nel corso della stagione.

La stagione 2015/16 è promossa dal Comune di Milano, dalla Città metropolitana di Milano con il contributo della Fondazione Cariplo. I teatri di produzione che partecipano a Invito a Teatro sono: CRT Milano | Teatro dell’Arte, Elfo Puccini, Oscar – PACTA . dei Teatri, Piccolo Teatro di Milano, Teatro Arsenale, Teatro Carcano, Teatro della Cooperativa, Teatro Filodrammatici, Teatro Franco Parenti, Teatro i, Teatro Leonardo, Teatro Libero, Teatro Litta, Teatro Martinitt, Teatro Menotti, Teatro Out Off, Teatro Ringhiera/Atir, Teatro Sala Fontana e Teatro Verdi.

I carnet di “Invito a Teatro” sono in vendita a 76 euro presso i teatri aderenti (a esclusione del Teatro Leonardo e del Teatro Ringhiera/Atir) e diversi punti vendita. Ogni carnet è costituito da diciannove tagliandi, uno per ciascun teatro, sui quali sono riportati gli spettacoli, le date delle rappresentazioni e le modalità di prenotazione e ritiro del biglietto. Il prezzo del carnet include la prenotazione.

“Una poltrona per te”. L’edizione di quest’anno è rivolta agli under 26, un pubblico ancora più giovane di quello delle precedenti edizioni, per incentivare gli spettatori che saranno il “pubblico di domani”, i “grandi azionisti” del Teatro del futuro.

Grazie alla collaborazione di Camera di Commercio e di 28 Teatri e Compagnie convenzionati con il Comune di Milano che aderiscono all’iniziativa “Una poltrona per te”, una proposta teatrale verrà offerta gratuitamente per invitare e incentivare il nuovo pubblico a vivere l’esperienza del teatro. “Una poltrona per te” donerà oltre 60 spettacoli a invito per un totale di circa 13.000 biglietti, da quest’anno attraverso la sola prenotazione online. Questa iniziativa sarà rivolta in modo particolare ai giovani, che saranno il “pubblico di domani”, i “grandi azionisti” del teatro del futuro.

Con queste due iniziative il comune di Milano si augura di rinvigorire i numeri dei teatri cittadini, che sembrano non aver goduto dell’effetto positivo di Expo.

Lascia un commento

Top