L’industria alimentare russa cerca investimenti esteri

162650173Secondo un rapporto del RBC la Russia attualmente importa il 98,3% dei prodotti per l’industria alimentare, un mercato che oggi vale circa 2,47 miliardi di euro con buone prospettive di crescita visto anche il maggiore interesse dei consumatori verso una maggiore qualità, richiesta di alimenti naturali ed ecocompatibili. Il problema è che i russi in questo settore non hanno esperienza e tecnologie adatte.Per questo motivo UBM Live, – www.ubm.com – organizzatore di Fi Europe, in partnership con Restec – www.restec.ru – ha organizzato Food ingredients Russia, che si terrà dal 27 al 29 aprile 2015 a Mosca. La Fiera Fi Russia si svolgerà presso l’All-Russian Exhibition Centre (VVC) di Mosca in concomitanza con altre due manifestazioni legate all’alimentazione e alla salute: Health ingredients Russia e di CPhI Russia, per dare agli operatori del settore alimentare l’opportunità conoscere il mercato russo ed espandersi in questo mercato 

Il settore della trasformazione alimentare in Russia non è al livello dei suoi concorrenti occidentali. Eppure questa industria vale miliardi di euro e offre grandi spazi e opportunità sia ai fornitori delle materie prime sia a fornitori di macchinari e tecnologie. Per questo è immaginabile che Fi & Hi Russia sia destinata interessare molte aziende agroalimentari occidentali e italiane in particolare. La Fiera si avvale del supporto di Restec, con un’eccellente conoscenza del mercato locale, e di UBM, organizzatore leader a livello globale, proprietario dei marchi del portafoglio Fi Global con un database di 310.000 acquirenti locali e internazionali, che rappresenta per gli espositori un preziosissimo e ideale strumento di marketing. Durante la manifestazione del prossimo aprile l’organizzazione offrirà contenuti di alto livello affiancati da conferenze, eventi di rete e incontri con le aziende, per offrire a ciascun espositore e partecipante un accesso facile al mercato russo.

“Il team Fi Global si impegna a offrire una piattaforma che consenta ai nostri clienti di sviluppare le proprie strategie aziendali”, commenta Mathias Baur, responsabile gestione portafoglio, Food ingredients Global, UBM Live. “Mosca rappresenta il luogo ideale per questo evento di lancio realizzato in collaborare con Restec”. Food ingredients è stata lanciata a Utrecht, Paesi Bassi, nel 1986. Il suo portafoglio di eventi, pubblicazioni, data base, soluzioni digitali e conferenze sono diffuse in tutto il mondo e offrono piattaforme regionali e globali a tutti gli attori coinvolti nel settore dei prodotti alimentari. Più di 500.000 persone hanno partecipato alle fiere di Fi Europe con un giro d’affari di miliardi di euro –  http://www.foodingredientsglobal.com/europe

Lascia un commento

Top