Il 26 a Roma un convegno sull’Agenda Digitale

agenda digitale

Se ne sente parlare da anni, da quando Corrado Passera e il Governo Monti dissero che una svolta digitale avrebbe dato al Paese quello sprint necessario per uscire dalla crisi. Da allora, però, sono passati più di tre anni, all’insegna di risultati altalenanti e di miglioramenti a due velocità: velocissima la tecnologia, lenta l’adozione di queste nuovi strumenti.

Almeno questa è la sensazione del cittadino comune. Ma, in realtà, a che punto è l’Agenda Digitale? Se ne saprà qualcosa in più giovedì 26 novembre, giorno in cui al Centro Congressi di Roma Eventi l’Osservatorio Agenda Digitale del Politecnico di Milano organizza un workshop sul tema, incentrato sulla presentazione dei risultati della ricerca.

Il convegno si terrà all’interno della seconda giornata del NEW Digital Government Summit organizzato da The Innovation Group, in collaborazione con l’Osservatorio Agenda Digitale, Astrid, Forum PA, Confindustria Digitale, CorCom e Agendadigitale.eu.
La presentazione dei risultati della ricerca 2015 sarà seguita da due tavole rotonde, a cui parteciperanno esponenti della politica, del Governo, dell’AgID, delle Regioni e delle imprese partner dell’Osservatorio.
Saranno inoltre presentati e premiati i progetti vincitori del Premio Agenda Digitale 2015.

Ecco il programma della giornata

 

9.30 Introduzione ai lavori
Alessandro Perego (Direttore Scientifico degli Osservatori Digital Innovation, Politecnico di Milano)

9.40 Presentazione dei risultati della Ricerca
9.40 – Finanziare l’attuazione dell’Agenda Digitale
Marco Nicolai – Professore di Finanza Aziendale e Straordinaria, Università degli Studi di Brescia

9.50 – Agende Digitali Regionali: verso un maggior coordinamento
Luca Gastaldi – Direttore dell’Osservatorio Agenda Digitale, Politecnico di Milano

10.00 Tavola Rotonda
Intervengono:
Maria Ludovica Agrò – Direttrice, Agenzia per la Coesione Territoriale
Mario Calderini – Professore, Politecnico di Milano e Consigliere del Ministro dell’Innovazione
Clara Fresca Fantoni – Presidente, Assinter Italia
Lanfranco Marasso – Smart City Program Director, Engineering
Antonio Menghini – ES EMEA South Public Sector Industry, HPE
Roberto Moriondo – Rappresentante delle Regioni nel Comitato di Indirizzo di AgID
Giuseppe Catarinozzi – Direttore mercato Pubblica Amministrazione e Sanità, Indra
Antonio Samaritani – Direttore Generale, AgID
Anna Pia Sassano – Responsabile Architetture Digitali e Servizi per la Pubblica Amministrazione, Poste Italiane
Luigi Zanella – Direttore Consulting e Business Development Divisione PA, Dedagroup ICT Network

11.00 Presentazione dei risultati della Ricerca
11.00 – Misurare l’attuazione del’Agenda Digitale italiana
Nello Iacono – Vicepresidente Stati Generali dell’Innovazione
Andrea Mezzetti – Senior Associate, Studio Professionale Associato a Baker&McKenzie

11.10 – Procurement Pubblico di Innovazione Digitale
Carlo Mochi Sismondi – Presidente, FPA

11.20 Tavola Rotonda
Intervengono:
Paolo Coppola – Deputato PD e Presidente del Tavolo permanente per l’innovazione e l’Agenda Digitale italiana presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri
Nicola Cordone – Senior Vice President, SIA
Claudio Fornaro – Payments & Domestic Cash Management, Intesa Sanpaolo
Liliana Fratini Passi – Direttore Generale, Consorzio CBI
Luigi Marroni – Amministratore Delegato, CONSIP
Giorgio Mosca – VP Smart Solutions Sales & Marketing, Selex ES
Antonio Palmieri – Deputato Forza Italia, Cofondatore Intergruppo parlamentare per l’Innovazione Digitale
Benedetto Ranieri – Responsabile Technology Competence Centers, AlmavivA
Antonio Samaritani – Direttore Generale, AgID
Giuseppe Tilia – Responsabile Progetto Agenda Digitale, TIM

12.20 Presentazione e premiazione dei vincitori del Premio Agenda Digitale
Modera: Mariano Corso – Responsabile Scientifico dell’Osservatorio Agenda Digitale, Politecnico di Milano

L’edizione 2015 dell’Osservatorio Agenda Digitale è realizzata con il supporto di: AlmavivA, Consorzio CBI, Dedagroup, Engineering, GFinance, SIA, HPE, Indra, Intesa San Paolo, Microsoft, Poste Italiane, Selex ES, TIM. In collaborazione con: Baker & MCKenzie, ForumPA, The Innovation Group. Con il patrocinio di: AIIP (Associazione Italiana Istituti di Pagamento e di Moneta Elettronica), ANORC (Associazione Nazionale per Operatori e Responsabili della Conservazione Digitale), Assinter Italia, Confindustria Digitale, Istat, LItaliaintesta, Regione Basilicata, Regione Emilia Romagna, Regione Liguria, Regione Lombardia, Regione Molise, Regione Piemonte, Regione Sardegna, Regione Sicilia, Regione Umbria, Regione Valle d’Aosta, Provincia Autonoma di Trento, Sogei, Stati Generali dell’Innovazione.

Lascia un commento

Top