Incontro ODCEC su strumenti fiscali e competitività tributaria

odcec

Strumenti fiscali di rilancio economico: la crescita del Paese passa dalla competitività tributaria,  è il tema centrale dell’incontro che l’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Milano, ODCEC, ha organizzato per il 13 ottobre a Milano presso la Sala Leonardo del Palazzo delle Stelline. All’incontro Interverranno tra gli altri Enrico Zanetti, viceministro del Ministero dell’Economia e delle Finanze e Alessandro Solidoro, Presidente ODCEC Milano .

Le misure e i provvedimenti in materia fiscale, necessari per la crescita del Paese, saranno oggetto dell’incontro “Strumenti fiscali di rilancio economico”, promosso dall’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Milano. Nel corso del convegno, che avrà luogo giovedì 13 a partire dalle 9.00 alle 13.30 presso la Sala Leonardo del Palazzo delle Stelline, (Corso Magenta 61) Enrico Zanetti, viceministro del Ministero dell’Economia e delle Finanze e Alessandro Solidoro, presidente ODCEC Milano, presenteranno le azioni del Governo nel campo tributario e il contributo dei commercialisti come impulso alla crescita della competitività del Paese. Interverranno, inoltre, Giovanna Alessio, Direttore Direzione Regionale Lombardia dell’Agenzia delle Entrate, Luigi Campiglio, Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, Carlo Galli, head of Tax Department Clifford Chance, e Paolo Ludovici, commissione Normative a Tutela dei Patrimoni. I lavori sono coordinati da Massimiliano Sironi, Piermauro Caraballese e Marco Salvatore.

ODCEC ha circa 8.000 iscritti. Nell’ambito delle sue attività istituzionali, l’Ordine di Milano: provvede alla tenuta dell’Albo professionale, verificando che gli iscritti abbiano i requisiti per l’iscrizione e non vi siano cause di incompatibilità; svolge attività amministrativa disciplinare nei confronti dei Colleghi che disattendono le norme di deontologia professionale e di legge; interviene nell’attività di controllo e liquidazione delle parcelle rilasciando pareri tecnici in merito al calcolo dei compensi relativi alle prestazioni dichiarate dall’iscritto; si occupa dell’organizzazione di eventi di formazione gratuiti secondo le norme approvate dal Consiglio Nazionale.

Lascia un commento

Top