Incontro a Milano per capire Destinazione Italia
il piano del Governo che ancora pochi conoscono

logo-destinazione-italia-660x298Tweetstorm, streaming, collegamenti da tutto il mondo per spiegare cosa il Governo vuole fare per portare il mondo in Italia e essere pronti a Expo 2015. Domani 5 novembre nella sede di Talent Garden Milano sarà presentato alla comunità dei giovani innovatori italiani, micro e piccole imprese, il piano programmatico lanciato recentemente dal Governo e chiamato Destinazione Italia.Un piano programmatico sviluppato dal Governo Letta che ha lanciato 50 misure che incidono su tutto il “ciclo di vita” dell’investimento e sulla capacità dell’Italia di promuovere la sua immagine all’estero, per aiutare le aziende rendendole più competitivi e per attirare capitali stranieri in Italia.  E’ prevista anche una presentazione del sito da cui parte la consultazione popolare Destinazione Italia che ha la missione di attrarre investimenti esteri e promuovere la competitività delle imprese italiane. Il piano (che è aperto alla consultazione popolare attraverso il sito ufficiale www.destinazioneitalia.gov.it) contiene misure di sostegno anche per il settore dell’innovazione e delle startup e ha un immediato riflesso sull’Expo 2015 che avrà come epicentro la città di Milano, ma coinvolge direttamente tutta la Lombardia e sarà un palcoscenico e un’opportunità per tutta le regioni e per tutti gli italiani.

L’evento organizzato da Talent Garden e Tavoli Tematici Expo 2015 con il sostegno del Ministero degli Affari Esteri, il Ministero dello Sviluppo Economico, Comune di Milano e Invest in Lombardy, sfrutterà il web per aprirsi alla partecipazione più ampia possible da parte di tutti coloro che sono interessati : tweetstorm su hashtag #destinazione per raccogliere commenti e domande; streaming video su http://blog.talentgarden.it e www.tavoliexpo.it per seguire gli interventi. Le misure proposte da Destinazione Italia saranno introdotte in 300 secondi, seguiranno Ii commenti a caldo da parte degli ospiti e interventi dalla sala, da ambasciate e consolati nel mondo, da altre sedi di Talent Garden Italia e dai social network.

Parteciperanno tra gli altri: – Alessandro Fusacchia, Consigliere del Ministro degli Affari Esteri per la diplomazia economica – Alberto di Minin, Consigliere del Ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca (in collegamento da Pisa) – Stefano Firpo, Capo Segreteria tecnica del Ministro dello Sviluppo Economico – Stefano Mainetti, Politecnico di Milano – Cristina Tajani, Assessore alle Politiche per il lavoro, Sviluppo economico, Università e ricerca Comune di Milano – Giacomo Biraghi, Tavoli Tematici Expo 2015 – Antonio Aloisi, Consulta delle Università e Accademie milanesi – Alessandro Rimassa, IED – Stefano Nigro, Invest in Lombardy – Davide Dattoli, Talent Garden

Lascia un commento

Top