Le aziende milanesi puntano Danzica

Danzica

Le ultime previsioni della Commissione Europea stimano il PIL polacco in aumento del 3,2% nel 2015 e del 3,4% nel 2016: le previsioni positive sono dovute principalmente alla forte domanda interna sostenuta dal miglior andamento del mercato del lavoro e all’aumento del reddito disponibile reale delle famiglie.
Sono questi i numeri che fanno della Polonia uno dei Paesi europei più interessanti.

Una nazione emergente e che guarda all’Italia con interesse; così come l’Italia è attenta agli interessi di Varsavia, come dimostrato di recente dall’invito della polacca CCC Sprandi Polkowice al Giro d’Italia.
Da coltivare, infatti, ci sono molti rapporti economici. Ne è convinta anche la Camera di Commercio di Milano che domani organizzerà dalle 9:30 alle 15 in via Meravigli 9B degli incontri btb con le aziende polacche di Danzica e della Pomerania, regione situata nel nord della Polonia.

Il programma prevede, oltre agli incontri individuali Btb:

9.30 – 10.30: Sessione Plenaria
Roberto Maroni – Presidente della Regione Lombardia*
· Mieczysław Struk – Marshal della Regione della Pomerania
· Angelo Sirtori – Camera di Commercio di Milano*
· Piotr Ciechowicz – Presidente Pomeranian Agency for Regional Development/Invest

10.30 – 11.00: Coffee break

11.00 – 14.00: Sessione Tecnica – Focus
· Teresa Kaminska – Presidente della Pomorskie Pomeranian Special Economy
· Katarzyna Spychala – Vice Sindaco della Città di Gdynia – focus ICT
· Agnieszka Pietrzak – Invest GDa – Focus Logistica
· Artur Roszkowski – Presidente del Cluster di Gdansk Construction, focus costruzioni
· Karolina Paszkiewicz – PR and marketing Maanger , Sunreef Yachts
· Maurizio Uboldi – Executive Director di GI Group – Case Study
· Aster Rotondi – Responsabile Urbanistica e lavori pubblici – ANCE
· Luisella Benassi – Società NUOVA TRANSPORT – CONCOREZZO – Sotrade
· Marco Romualdi, Digicamere
· Rappresentante di Studio Rödl & Partner*

14.00 – 15.00: Networking Lunch

Le aziende si possono registrare gratuitamente a questo link

Lascia un commento

Top