Forma Meravigli, un nuovo spazio culturale nel cuore di Milano

Apre nel cuore di Milano nell’anno dedicato ad Expo, Forma Meravigli, un nuovo spazio polivalente dedicato alla fotografia e ai nuovi media. Voluto da Fondazione Forma per la Fotografia, in collaborazione con la Camera di Commercio di Milano e la casa editrice Contrasto, Forma Meravigli intende diventare un luogo di creazione, di incontro e di proposta.
Nell’anno di Expo, lo spazio ha l’ambizione di diventare un punto di incontro e di snodo per la cultura visiva nella città di Milano. La centralità del linguaggio fotografico, coniugato con altri possibili linguaggi, sarà il filo conduttore di una serie di attività espositive, didattiche, d’incontro e di partecipazione allargata dell’intera città, che coinvolgeranno il pubblico in una dimensione di progettualità continua e di dialogo aperto sul contemporaneo. Le sale di via Meravigli saranno il luogo in cui nasceranno i progetti e le visioni del presente.
Dopo il primo allestimento, Racconto Onesto, mostra fotografica e testuale intorno alla possibilità di narrare il presente, in estate lo spazio diventa il laboratorio del collettivo Expo_sed, in autunno la sede di un omaggio a Pier Paolo Pasolini e in inverno ospiterà la mostra retrospettiva dedicata a Vivian Maier.

L’ATTIVITÀ DIDATTICA
Forma Meravigli propone un’offerta didattica continua che comprende numerose attività di differente durata e approfondimento, presiedute da fotografi di fama internazionale e qualificati professionisti del settore. Ciascun corso si svolge all’interno di una sala dedicata della capienza di 20 persone. La programmazione è individuata in base alle esigenze di professionisti e appassionati, così come a quelle di studenti e diplomati in discipline affini, provvedendo a fornire gli strumenti teorici e pratici corrispondenti all’effettiva richiesta di formazione del mercato nazionale e internazionale. I corsi sono a numero chiuso per garantire un’adeguata qualità degli insegnamenti. Per informazioni: scuola@formafoto.it

FONDAZIONE FORMA
Il viaggio di Fondazione Forma parte 10 anni fa, nel 2005. Il suo percorso l’ha portata a diventare promotrice e sostenitrice della fotografia in Italia e all’estero, grazie all’organizzazione di mostre e convegni e a una attività didattica mirata all’avvicinamento del pubblico alla conoscenza e al perfezionamento della tecnica fotografica. Nell’ultimo anno, grazie al fondamentale contributo di Open Care e dei Frigoriferi Milanesi, ha potuto sviluppare la sua attività di ricerca e valorizzazione degli archivi fotografici dei grandi maestri, partendo da quelli di Gianni Berengo Gardin e Piergiorgio Branzi.
Nel novembre del 2014, grazie ad un bando pubblico indetto dalla Camera di Commercio di Milano, Fondazione Forma si aggiudica la gestione di uno spazio espositivo situato all’interno della storica Galleria Meravigli.

Lascia un commento

Top