Ilaria Contrastini è la nuova country manager di DaWanda

Ilaria Contrastini_CM DaWanda Italia_1DaWanda, mercato online di prodotti unici fatti a mano, ha nominato Ilaria Contrastini a country manager per l’Italia. Ilaria sarà alla guida della piattaforma in Italia mettendo a frutto la sua esperienza nei settori di digital marketing, community management e social media. Avrà il compito di consolidare ed espandere la brand awareness in Italia e di aumentare il numero degli artigiani e dei creativi italiani.  DaWanda  – www.DaWanda.com – fondata e diretta dal ceo  Claudia Helming, conta oggi un’audience di oltre 3,4 milioni di utenti, raccoglie più di 4 milioni di prodotti e 230.000 designer in tutta Europa.Ilaria Contrastini, 35 anni, ha maturato un’esperienza significativa nello sviluppo e nell’implementazione di strategie di business nei new media in generale e, nello specifico, nel community management che sono stati fattori determinanti nel permetterle di salire alla guida di DaWanda, il cui modello di business si basa principalmente sulla piattaforma di social commerce.

Prima di approdare a DaWanda Italia, dal 2010 a oggi ha ricoperto la posizione di project leader coordinator presso TheBlogTV, dove era responsabile della crescita della fan base e dei clienti consumer per importanti aziende nazionali e internazionali attraverso la creazione di contenuti digitali esclusivi e di alto valore, lo sviluppo di partnership commerciali e strategie di crescita per il business. Durante il suo incarico si è anche occupata di progetti di comunicazione integrata sul tema dello sviluppo sostenibile.

In precedenza ha lavorato a Buongiorno ricoprendo il ruolo di global marketing, channel e community manager. Fondamentale per la sua carriera è stata anche l’esperienza in qualità di community manager presso RSC Media Group e quella a MTV Italia, dove per diversi anni è stata responsabile dell’area Community Italia.

DaWanda è il mercato online di prodotti unici e fatti a mano. Fondata da Claudia Helming e Michael Pütz nel 2006 a Berlino, si pone come alternativa alla produzione e al consumo di massa e si rivolge a persone che amano l’originalità, l’unicità e il consumo responsabile.

Share

Lascia un commento

Top