Il fondo di private equity italo-russo Mir Capital
investe in Lima Corporate Group

1993-web_1304346610015298100Nell’ambito della partnership tra Gazprombank e Intesa Sanpaolo,  il fondo di private equity –  Mir Capital – – http://www.gazprombank.ru/eng/press/news/272367/ – partecipato pariteticamente dalle due banche, ha acquisito da IMI Investimenti un pacchetto di minoranza di Lima Corporate Group –  www.limacorporate.com.

Mir Capital si affianca così ad Ardian (già AXA Private Equity) – principale azionista della società – e ad IMI Investimenti. Lima Corporate SpA. è leader nella progettazione, produzione e distribuzione di protesi ortopediche. Il gruppo, la cui sede principale è a Villanova di San Daniele (Udine), tra i primi dieci operatori al mondo del settore, è presente in 25 Paesi e ha una clientela di base diversificata supportata da una estesa rete di vendita. Ad oggi, il business globale di Lima comprende 9.000 codici prodotto venduti direttamente ai clienti in Italia e attraverso 15 filiali internazionali. Lima ha tre stabilimenti di produzione in Italia e a San Marino.

Grazie ai processi di produzione a maggior valore aggiunto gestiti direttamente in azienda, quasi l’intera produzione è concentrata nelle proprie fabbriche. Mir Capital è stato costituito nell’ambito dell’accordo di cooperazione sottoscritto da Gazprombank e Intesa Sanpaolo nell’estate del 2012. Con un portafoglio di 300 milioni di euro il fondo si concentra principalmente negli investimenti in aziende private di media dimensione con un significativo potenziale di crescita operanti nei mercati russo e italiano.

Lascia un commento

Top