Identità Golose ritorna dal 4 marzo con l’Alaska Food

A Milano, dal 4 al 6 marzo, al MiCo,  la 13.a edizione di Identità Golose avrà come protagonista l’Alaska Food. Il tema della manifestazione quest’anno è “La libertà…in viaggio”, voci dalla cucina di tutto il mondo nel nome della contaminazione di cui proprio il cibo è grande protagonista, ispiratore degli chef che amano scoprire il territorio attraverso i loro menu.

“Tutto viaggia, e da sempre viaggia l’uomo, viaggiano i prodotti, viaggiano le idee”. E’ quanto Paolo Marchi ideatore del Congresso, evidenzia nel manifesto 2017.  Quest’anno il percorso attraverserà dai prodotti ittici dell’Alaska al Salmone Selvaggio, al Black Cod, al Granchio Reale, all’Ikura, grazie alla presenza del meglio di questo settore di tutto il mondo. Nella vetrina dello stand di Alaska Seafood saranno presenti i pesci che lo chef Alessio Taffarello, dell’Associazione Professionale Cuochi Italiani e chef del Ristorante Lile in cucina, a Milano, preparerà dalle 11 alle 14 circa, per tutti e tre i giorni della kermesse. Appassionato della culture orientali, Taffarello vanta una laurea in lingue e culture dell’Asia Orientale ottenuta nella prestigiosa Università Ca’ Foscari, a Venezia, oltre a una buona conoscenza del giapponese.

Mini menu Alaska Seafood di Identità Golose 2017:
· black cod marinato e cbt, fagiolini alla pasta di sesamo, riso soffiato allo zenzero

· bigne’ con merluzzo mantecato alla veneziana e puntina di nduja calabra

· sandwich di salmone sockeye in tartare, cavolo viola agrodolce e tzatziki

· salmone argentato con gazpacho bianco di mandorle e camouflage

· ikura, melatini, mango

Lascia un commento

Top