Idee digitali per far fruttare la cultura

Sapreste quantificare l’indotto della cultura italiana? Quanti milioni/miliardi potrebbe generare l’industria artistica tricolore? E quanti soldi (pubblici o privati) bisognerebbe investire per rilanciare il settore?
Basta guardare su internet per capire che di stime certe non ce ne sono: c’è chi parla di un giro di affari di quasi 130 miliardi l’anno se si adottassero politiche espansive e di qualità. Di certo stiamo parlando di un comparto su cui c’è molto da fare.

Proverà a dare qualche idea Meet the media guru, che mercoledì 4 marzo organizzerà a Milano, in collaborazione con Fondazione Cariplo, un focus sull’innovazione culturale e su come si possa far fruire (e fruttare) la cultura e il patrimonio artistico italiano.

A salire in cattedra saranno Derrick De Kerckhove, voce di riferimento sull’intelligenza connettiva e sul dibattito che collega cultura, arte, imprese, e Freddy Paul Grunert, artista e curatore di ZKM, tra i primi musei in Europa ad aver aperto all’innovazione digitale.

L’evento si terrà presso la Mediateca di Milano mercoledì 4 marzo a partire dalle 19. Per iscriversi: http://www.meetthemediaguru.org/iscrizione_focus/

Lascia un commento

Top