Idea CCR investe nelle aziende in difficoltà

Idea CCR, un fondo gestito da IDeA Capital Funds SGR, investirà in aziende italiane di medie dimensioni in difficoltà finanziaria, per favorirne il processo di ristrutturazione industriale e finanziaria, e conseguentemente per aiutare le banche a massimizzare il rimborso dei propri crediti.

In Idea CCR investiranno alcune delle principali banche italiane, che apporteranno crediti deteriorati a medio e lungo termine verso medie aziende industriali italiane: il primo closing prevede la raccolta di crediti per un valore nominale di circa 250 milioni di euro, ma l’obiettivo a 12 mesi è di raggiungere un importo complessivo di 500 milioni di euro. In cambio di tali apporti, le banche riceveranno quote di Idea CCR. Inoltre, Idea CCR raccoglierà da Bayside e altri investitori – fino al raggiungimento del 20% del valore nominale dei crediti in portafoglio – liquidità destinata a sostenere la ristrutturazione finanziaria e industriale delle società debitrici.

Attraverso accordi di ristrutturazione ispirati, nei limiti di quanto compatibile con la legislazione italiana, alla prassi del debtor in possession financing, Idea CCR si propone di partecipare alla gestione operativa delle società; l’attività sarà gestita da un team guidato da Francesco Gori, ex Ceo di Pirelli Tyre e amministratore delegato di Pirelli & C, e da Vincenzo Manganelli per la gestione della ristrutturazione finanziaria.

Lascia un commento

Top