I commercialisti di Synergia Consulting firmano un accordo
con Moore Stephens International

MG_6703-340x510L’alleanza professionale di 14 studi di commercialisti ubicati nelle principali città italiane, che conta oltre 200 professionisti, Synergia Consulting group,  – www.synergiaconsulting.it – diventa un network mondiale. La società – costituita nel 2001,  presieduta dal commercialista torinese Massimo Boidi (nella foto) e che nel 2012 ha registrato un fatturato complessivo di oltre 30 mln di euro – ha firmato una partnership con Moore Stephens International, network internazionale composto da 300 studi professionali indipendenti con sede a Londra e presente in oltre 100 paesi del mondo. Primo caso in Italia di alleanza tra network di professionisti del settore, la nuova realtà offrirà alle imprese italiane servizi di consulenza fiscale, societaria, aziendale e amministrativa in tutto il mondo con la comodità per il cliente di potersi continuare ad interfacciare con il proprio professionista del territorio. Con la presidenza a Massimo Boidi il gruppo ha anche rinnovato le cariche del Cda per il prossimo triennio. Amministratore delegato è stato eletto Pietro MASTRAPASQUA (partner dello Studio MTEA di Roma), mentre i nuovi consiglieri sono: Marco BINDELLI (Studio Mancinelli – Ancona), Marcellino BORTOLOMIOL (Studio Bortolomiol – Treviso), Gianpaolo BRIGNOLO (Studio Castellengo – Alba), Giuseppe CAPRA (Studio Capra – Verona), Marco FAZZINI (Studio Fazzini – Firenze), Edoardo FEA (Studio Palea – Torino), Marco FIORENTINO (Studio Fiorentino – Napoli), Valerio GAROZZO (Studio Garozzo – Catania), Cesare GERLA (Studio Gerla – Milano), Enrico HOLZMILLER (Studio Holzmiller – Milano), Albino MOTTER (Studio Commercialisti Modena) e Luca TRABATTONI (Studio Piana Illuzzi Queirolo Trabattoni – Genova).

Lascia un commento

Top